Pronostici Serie B 2020 – 2021, scommesse giornata 20

Le nostre previsioni con tanti consigli utili sulle partite settimanali della serie cadetta, sempre aggiornate

1193
Serie B, pronostici settimanali

Molti degli appassionati di calcio italiano di nostra conoscenza ve lo confermeranno: la Serie B è forse uno dei campionati più difficili e combattuti che esistano e anche per questo, quote e mercati su questo torneo sono fra i più apprezzate dagli scommettitori italiani. Sono tantissime le variabili in gioco che da sempre rendono questo torneo così difficile da interpretare, a partire dalla durata. Quest’anno il numero di club ammessi è 20, per un totale di 38 giornate.

La breve pausa tra la fine dello scorso torneo e l’inizio dell’edizione 2020 – 2021, partita il 25 settembre, ha certamente contribuito a rendere ancora più arduo il compito di prevedere se le gerarchie della vigilia saranno effettivamente rispettate. Abbiamo provato a venire incontro ai nostri lettori che seguono la nostra sezione di pronostici dedicati al calcio anche con una rubrica destinata alle migliori previsioni settimanali sul campionato cadetto: cercheremo di fare un pò di ordine proponendo alcuni utili consigli per scommettere sulle sfide più interessanti del torneo che mette insieme la passione unica e l’entusiasmo delle piazze della provincia italiana.

Il campionato di Serie B 2020 – 2021: qualche curiosità

Una nuova emozionante stagione è pronta a partire: su Marathonbet è possibile mettere alla prova la propria conoscenza calcistica con una sezione realizzata apposta per proporti quote sempre aggiornate sul campionato di Serie B italiano. Vediamo meglio chi farà parte del torneo.

Le neopromosse in Serie A faranno bene?
Scopri qui i nostri pronostici settimanali!

Le nuove formazioni sono 7, di cui 4 provenienti dalla Serie C e 3 dalla massima serie.
Le neopromosse sono la storica Reggina (tornata in Serie B dopo un purgatorio di sette anni ed un fallimento nel 2015), ma anche il Vicenza (compagine che annovera tra i suoi titoli anche una Coppa Italia vinta nel 1997), poi l’ambizioso Monza (che invece riappare in cadetteria sono ben venti anni di assenza) e la Reggiana (che è riuscita nella promozione tramite playoff, dopo aver eliminato il più quotato Bari).

Retrocesse dalla Serie A sono invece Lecce, Brescia e SPAL.


Le favorite della Serie B. Chi verrà promosso in Serie A?

Il Monza ha fatto un grande mercato, e sogna il doppio salto che la porterebbe in massima serie dopo un solo anno: sono arrivati nomi come Donati, Barberis, Barillà, Paletta e Bellusci, gente che può assolutamente fare comodo all’allenatore Cristian Brocchi.

Anche le già citate Brescia e Lecce possono dire la loro. Entrambe hanno mantenuto abbastanza intatta la fisionomia della stagione precedente giocata in Serie A, ed entrambe si sono affidate a guide esperte, rispettivamente quella di Del Neri e di Corini, che in Salento ha accolto a braccia aperte l’attaccante Coda, giocatore che può fare la differenza.

Sarà interessante anche vedere come reagirà il Frosinone, che l’anno scorso si è avvicinato all’obiettivo promozione, e lo ha visto sfumare per poco, proprio in finale play-off. L’altra retrocessa, la SPAL, è stata affidata a Marino dopo gli anni vissuti sotto la gestione Semplici, e potrà dire la sua anche grazie ad ambiente che ha permesso di raggiungere molte soddisfazioni negli ultimi anni, come un’ottima salvezza nel campionato più importante.

Da non sottovalutare nemmeno Empoli e Cittadella: i toscani hanno raggiunto i playoff a seguito di un favoloso ruolino di marcia di fine stagione, e potrebbero ripartire proprio da lì per trovare entusiasmo; i veneti sono una realtà in costante consolidamento, potenzialmente capace di rappresentare una mina vagante del torneo.

Questa è una introduzione veloce su alcune delle squadre che potrebbero essere protagoniste nel prossimo campionato cadetto, ma le avversarie in corsa sono sempre tante, e non c’è mai davvero una reale favorita. Ogni anno regala sempre tante emozioni e sorprese difficilmente pronosticabili alla vigilia: per questo motivo qui puoi trovare tanti utili consigli e i migliori pronostici per le tue scommesse sulla stagione 2020-2021 della Serie B italiana*.


Pronostici per scommettere, 20 Giornata

Sono solo 5 i punti dalla prima alla quinta: la Serie B continua a regalare la solita, incredibile indecisione in testa, con l’Empoli che ha appena sfumato, con il pareggio di Lecce, l’occasione per una prima vera mini fuga di metà stagione. La prossima giornata i toscani potrebbero mantenere se non allungare il loro vantaggio di 4 punti sulla seconda, giocando in casa con il Frosinone, vista la concomitanza di scontri diretti che coinvolgono la zona play-off: SPAL – Monza e Pordenone – Lecce, cui si somma l’impegno della Salernitana sul campo della Reggina, che deve vincere per allontanare la zona a rischio.

Tutte le scommesse sulla giornata 20 qui

Pronostico Vicenza – Venezia, 29/01, ore 21.00

L’anticipo del turno 20 è un altro derby veneto cui è atteso il Venezia, stavolta al Romeo Menti. Se il Vicenza deve stare attento a non rimanere invischiato nella zona play-out, il recente, ottimo successo lagunare contro l’ambizioso Cittadella ha permesso ai lagunari di riavvicinarsi alla zona promozione, al nono posto in classifica. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione, quando a prevalere furono i neroverdi. Il Vicenza ha un certo feeling con il pareggio, risultato che ha contraddistinto ben 7 delle sue ultime 10 apparizioni casalinghe, e nemmeno gli ospiti scherzano, avendo ottenuto questo risultato in 5 casi nelle ultime 10 trasferte.

Il pari nel primo tempo ha quota 1.86 su Marathonbet.

Bonus-di-Benvenuto-HAPPY2021

Scommesse Empoli – Frosinone, 30/01, ore 14.00

Ad affrontarsi sono due delle squadre che sin dalla vigilia han fatto parte del gruppo di favorite alla promozione finale. Se l’Empoli sta davvero ben figurando, con un notevole score che al momento la vede capolista a 4 lunghezze di vantaggio sulla seconda, i ciociari allenati da Nesta presentano un ruolino di marcia altalenante, che li colloca al momento al decimo posto. Gli ospiti non vincono da ben 6 partite, mentre i padroni di casa sono imbattuti da 13 turni. Se è vero che il Frosinone deve ancora recuperare un match, diventa fondamentale tornare al successo quanto prima per non restare in un temibile limbo che li escluderebbe, clamorosamente, dalla zona play-off.

L’1X associato all’Over 2.5 ha quota 2.34.

SPAL – Monza, 31/01, ore 16.00

Al Paolo Mazza di Ferrara va in scena una bellissima sfida di metà stagione tra la quinta e la seconda in classifica. A giocarsela sono due compagini che stanno costruendo la loro fortuna sulla difesa: la SPAL ha preso 17 reti, i brianzoli appena 14. La SPAL, che in settimana è stata impegnata nella sfida di Coppa Italia con la Juventus, ha subito una sola rete nelle ultime 3 partite giocate, mentre il Monza ha fatto anche di meglio, prendendo gol solo in una delle ultime 6 apparizioni. Ci sono due precedenti stagionali, in campionato e in Coppa Italia, terminati 0-0 e 2-0 per i biancoblù. La sensazione è che il Monza sia ora più sicuro dei propri mezzi, e che la partita sarà tiratissima, oltre che molto equilibrata.

Se pensate all’Under 2.5, la quota è 1.72.


Scommesse Serie B – 19 Giornata

Il prossimo turno in serie cadetta incuriosisce gli appassionati che vogliono sapere se l’Empoli ha veramente deciso, una volta per tutte, di tenersi questo primato. Ormai i toscani sono usciti allo scoperto, dopo l’incredibile, perentorio 5-0 alla Salernitana (che solo poche settimane fa celebrava il suo status di capolista), una dimostrazione di forza che molti attendono di vedere replicata nella delicata trasferta di Lecce. A seguire c’è un Cittadella che non sfigura certo di meno: ancora con un match de recuperare, va a giocarsi il derby con il Venezia per testare ancora le sue reali ambizioni, proprio come il Monza, che va a Brescia per confermare quanto di buono mostrato finora.
Come andranno a finire queste tre trasferte per le prime tre della classe?

Pronostico e quote Venezia – Cittadella, 23/01, ore 14.00

Il derby veneto che anima il sabato pomeriggio di Serie B è anche un interessante incrocio per la promozione: il Cittadella cerca il tris di vittorie mentre il Venezia vuole rientrare immediatamente in quella zona playoff dalla quale al momento i recenti risultati l’hanno tirata fuori. I lagunari non vincono in casa da 4 turni (2 sconfitte e 2 pari), mentre, d’altra parte, gli ospiti sono molto brillanti fuori dalle mura amiche, con un bottino di tutto rispetto che parla già di 5 successi ed 1 pari nelle ultime 10 partite. Ci aspettiamo una partita tirata, meno facile del previsto per un Cittadella che pure ha trionfato in 4 occasioni nei precedenti degli ultimi 3 campionati.

Il pareggio nel primo tempo ha quota 1.92.

Scommesse Lecce – Empoli, 24/01, ore 15.00

La partita del Via del mare è certamente il big match di questo turno diciannove, e rappresenta certamente un crocevia interessante per il cammino dell’Empoli, chiamato a mostrare ancora una volta che l’obiettivo è quello di tornare in massima serie, possibilmente senza passare dai playoff.
Il 5-0 sulla Salernitana ha certificato le ambizioni della squadra di Dionisi, che va a Lecce consapevole dei suoi ottimi numeri in trasferta: ben 5 vittorie in 8 incontri, a fronte di un Lecce che pur essendo avversario molto temibile ha stranamente vinto in casa solamente 3 incontri su 9. Ad affrontarsi sono anche i primi due attacchi del campionato, ma va anche detto che la solidità difensiva mostrata ultimamente dagli ospiti è davvero tanta roba. Anche per questo pensiamo di poter puntare sul successo empolese, a 3.68.

La doppa chance X2 è un’opzione non meno interessante, a 1.72.

Brescia – Monza, 25/01, ore 21.00

Il cammino per la Serie A del Monza passa anche da incontri delicati come un derby. Il Brescia, reduce da due sconfitte di fila, non sta disputando finora un campionato degno del suo nome, e l’occasione per Brocchi di tornare a vincere dopo 2 pareggi è propizia, anche se non scontata. I brianzoli hanno mostrato grande solidità, con sole 14 reti incassate e 3 sconfitte, e con l’arrivo di Boateng hanno finalmente trovato un assetto offensivo di rispetto. I padroni di casa hanno bisogno di una vittoria che ridarebbe morale in ottica qualificazione playoff, ma un numero spaventa più di tutti: prendono gol da 15 partite di fila.

La vittoria del Monza ha quota 2.09.


*Quote soggette a variazioni