Wimbledon 2019, Nadal punta alla vittoria

1195

Mancano pochi giorni all’inizio del torneo di tennis più importante del circuito: Wimbledon 2019. Lo scorso anno il mitico torneo sull’erba verde vide il trionfo di Djokovic e Kerber, ma per entrambi sarà complicato ripetersi.

Il tabellone maschile

Nel tabellone maschile sono state assegnate le prime wild card. Tra loro spicca il nome di una vecchia gloria di questo torneo, Marcos Baghdadis: il cipriota ha raggiunto le semifinali nel 2006, mentre altre 3 se le sono aggiudicate le speranze inglesi, Jai Clarke, Paul Jubb e James Ward.

Per chi vuole divertirsi a fare pronostici sul tennis su Marathonbet.it, il campione uscente Nole Djokovic, è il netto favorito. Tuttavia, le condizioni atletiche viste fino ad ora non lo segnalano al top della forma. Al contrario, Rafa Nadal, che ha vinto soltanto due volte questo torneo, nel 2008 e nel 2010, sembra essere tornato alla forma di 10 anni fa. Lo spagnolo, che è sceso in campo in Francia, sembra inavvicinabile, anche se l’erba non è la terra rossa parigina, cioè il suo habitat naturale. Va detto, però, che l’erba di Wimbledon non è più quella veloce degli anni ‘80, dove andava avanti solamente chi aveva un grande servizio: Ivanisevic, Sampras, Becker, sono alcuni di questi. I quotisti di Marathonbet non sembrano avere molta fiducia in Nadal: infatti, per chi vuole scommettere su un tennista che al momento è il numero 1 virtuale, ad una bella quota, Nadal è l’idea giusta. Tutti gli amanti del tennis fatto da top, back, volée, sperano invece che sia l’anno del “Maestro” Roger Federer. Lo svizzero comincia a sentire i suoi anni, ma nel ranking dei favoriti è lui l’alternativa a Djokovic. Roger detiene il record di successi con ben 8 vittorie del torneo, la prima arrivata nel 2003 e l’ultima nel 2017. Se il torneo durasse una settimana con due set su tre, Federer avrebbe tutti i favori del pronostico, ma in due settimane ed al meglio dei 5 set, per lui tutto si complica.

Difficile trovare un quarto giocatore che potrebbe mettere in difficoltà i “tre tenori”: il bosniaco Cilic, finalista del 2017, sembrerebbe essere l’unico che potrebbe riservare qualche sorpresa. Comunque, difficilmente il vincitore di Wimbledon 2019 non sarà uno di questi 4 tennisti.

Il tabellone femminile

Trovare la favorita nel tabellone femminile è una vera impresa. Lo scorso anno vinse la Kerber, ma ci sono almeno 10 tenniste che potrebbero alzare l’ambito trofeo 2019. Serena Williams sogna di vincere per l’ottava volta, ma le condizioni atletiche sono lontane da quelle che conosciamo, anche se su questo terreno reggere i colpi potenti dell’americana non è facile per nessuno. Potrebbe essere l’anno dell’australiana Barty, fresca vincitrice del Roland Garros, mentre i sostenitori inglesi puntano sulla Konta. Chi riuscirà ad indovinare la vincitrice di Wimbledon 2019 sicuramente porterà a casa una bella quota.