Guida alla Scommessa Parziale-Finale

La guida superdettagliata sulla Scommessa Parziale-Finale con esempi e tipologie di scommesse con i consigli dei nostri esperti su come e quando usarla.

3578
scommessa parziale - finale

Ecco la guida per piazzare le tue scommesse e questa volta ci concentreremo su una delle più popolari tipologie di scommessa doppia. Stiamo parlando di uno dei mercati più apprezzati ed utilizzati da tutti gli scommettitori: la scommessa parziale-finale.

Non perderti i consigli di Marathonbet, dagli aspetti più tecnici come significato, varianti e puntate live, a quelli più strategici su come fare le vostre giocate, fino ai migliori bookies con i payout più alti.

Marathonbet ti offre quotidianamente le giuste dritte su tantissimi eventi calcistici: non perderti i nostri pronostici su Serie A e Serie B, le analisi di Premier League e LaLiga, le predizioni sul calcio europeo con Champions League, Europa League, e Conference League.

Approfitta del Welcome Bonus disponibile fino al 31/01/2023! Se apri subito un conto su Marathonbet ed effettui il tuo primo deposito di almeno 10€ con il codice promozionale SPORT2023, riceverai subito un bonus pari al 50% del tuo deposito, da utilizzare per tutte le scommesse Live da piazzare sul tuo sport preferito.


Cos’è la Scommessa Parziale-Finale?

Lo studio statistico della capacità di una squadra di muovere il risultato nei primi o negli ultimi minuti di gioco diventa fondamentale per la gestione della scommessa parziale-finale. Si tratta infatti di puntare sul risultato alla fine del primo tempo (parziale) e anche sul risultato finale.

Nel caso del calcio, ad esempio, si dovrà quindi decidere l’1X2 per i primi 45’ (più eventuali minuti di recupero) e l’1X2 alla fine dei 90’ (più eventuali minuti di recupero).

Sapere statisticamente quante volte una squadra abbia risolto positivamente a proprio vantaggio la partita nel primo o secondo tempo aiuta a piazzare la corretta scommessa parziale – finale.

Esistono molte squadre, infatti, soprattutto quelle che militano in Premier League, che hanno come caratteristica l’aggressione immediata dell’avversario, asfissiante nel primo quarto d’ora di gioco quando le energie sono al massimo. Altre formazioni, invece, preferiscono approcciare la partita con una fase iniziale di studio per poi affondare il colpo successivamente.

Come Funziona la Scommessa Parziale-Finale

Questa tipologia fa parte di quelle che vengono definite “scommesse doppie” o “scommesse doppia possibilità”, e in questo caso, per vincere la vostra schedina, si dovranno verificare entrambi gli eventi.

In sostanza, la puntata parziale – finale 1-1 significa che la squadra di casa risulterà in vantaggio sia alla fine del primo tempo che alla fine della partita.

Nota bene: sono inclusi i minuti di recupero, ma se si dovessero giocare tempi supplementari questi non verranno considerati per il fine della giocata.

Proprio per questo motivo non è per nulla semplice riuscire a pronosticare il risultato di un tempo e quello finale, poiché la squadra in vantaggio nella prima frazione potrebbe perdere nella seconda.

Tuttavia, più è alto il tasso aleatorio, più le quote sono ricche. Ecco perché questa giocata è particolarmente amata dai giocatori più esperti e calcolatori.

Tutte le Varianti

In cosa consistono le possibili varianti associate alla scommessa parziale – finale? Andiamolo a scoprire insieme!

Parziale – Finale 1-2

Questa scommessa consiste nel pronosticare l’esito del primo tempo e l’esito finale attraverso i segni dell’1X2, in cui 1 indica la vittoria per la squadra di casa, X pareggio e 2 vittoria della squadra in trasferta. I segni scelti non devono essere gli stessi per entrambi i tempi. Di conseguenza avremo 9 possibili esiti a disposizione: 1-1, 1-X, 1-2, X-1, X-X, X-2, 2-1, 2-X, 2-2.

Passiamo ad un esempio concreto. Vogliamo giocare una scommessa parziale – finale 1-2 sulla partita di Serie A, Juventus – Roma. Affinché la nostra giocata risulti vincente, i primi 45’ si dovranno concludere con la Juventus (squadra che gioca in casa) in vantaggio, mentre il risultato finale dovrà essere la vittoria della Roma (squadra in trasferta). Ricordatevi che entrambi gli eventi si devono verificare. Quindi se la Roma dovesse essere in vantaggio anche nel primo tempo o questo terminasse in pareggio, la schedina risulterebbe persa.

Risultato Esatto Parziale – Finale

Per una scommessa ancora più complessa e davvero molto difficile, ecco la variante risultato esatto parziale – finale. Qui si dovrà pronosticare il risultato esatto del primo tempo e quello alla fine della partita. Ergo, non ci saranno più i generici 1X2 ma il risultato in numeri di goal fatti e subiti.

Gli esiti possibili in questo caso, sono davvero molti: 0-0\0-0; 0-0\1-0; 0-0\0-1; 0-0\2-0; 0-0\1-1; 0-0\0-2; 0-0\3-0; 0-0\2-1; 0-0\1-2; 0-0\0-3; 0-0\4+; 1-0\1-0; 1-0\2-0; 1-0\1-1; 1-0\3-0; 1-0\2-1; 1-0\1-2; 1-0/4+; 0-1\0-1; 0-1\1-1; 0-1\0-2; 0-1\2-1; 0-1\1-2; 0-1\0-3; 0-1\4+; 2-0\2-0; 2-0\3-0; 2-0\2-1; 2-0\4+; 1-1\1-1; 1-1\2-1; 1-1\1-2; 1-1\4+; 0-2/0-2; 0-2\1-2; 0-2\0-3; 0-2\4+; 3-0\3-0; 3-0\4+; 2-1\2-1; 2-1\4+; 1-2\1-2; 1-2\4+; 0-3\0-3; 0-3\4+; 4+\4+. Il 4+ indicata tutti gli esiti con numero di goal pari o superiore a 4.

Riprendiamo la nostra partita Juventus-Roma e decidiamo di puntare sul risultato esatto parziale – finale 0-0/2-1. La giocata risulterà vincente solo se il primo tempo finirà a reti inviolate da entrambi le parti e nel secondo tempo la Juve battesse la Roma per 2 goal a 1. Vista la difficoltà, qui le quote sono davvero alte.

1X2 Parziale + 1X2 Finale Sì/No

Questa variante è come la prima che vi abbiamo spiegato, con la differenza che per rendere un po’ più semplice la giocata, è possibile abbinare una doppia chance a uno dei due risultati e bisognerà scegliere se quell’esito accadrà (Sì) oppure no.

Per Juventus-Roma, ad esempio, è consigliato giocare X 1°tempo + 1X Finale Sì. Avendo scelto Sì, significa che per vincere la schedina, il primo tempo dovrà concludersi con un pareggio mentre il risultato finale potrà essere o un pareggio o la vittoria della Juve. Nel caso del No, la vittoria corrisponde con tutti quei casi che non prevedono un pareggio nel primo tempo e un paraggio o una vittoria della Juve nel finale. Con la doppia chance le possibilità di vincita sono più alte.

Le Altre Varianti

Quelle sopraelencate sono soltanto tre delle principali varianti delle scommesse parziale – finale scommesse. Non sono però le uniche!

Per esempio, esiste una tricombo in cui, oltre a scegliere l’esito parziale – finale del match, si aggiunge un Under/Over 1,5 1T. Quindi il pronostico riguarderà l’esito del primo tempo, l’esito del secondo e l’eventualità in cui nel primo tempo verranno fatti 2 o più goal (Over) o 1 o 0 goal (Under). Anche per queste giocate le quote sono decisamente alte e il divertimento è assicurato.

Quali Strategie Utilizzare

Passiamo ora all’aspetto che più interessa gli scommettitori, quello strategico. Come giocare al meglio questo mercato e quando conviene farlo? Abbiamo qualche consiglio per te!

  • Studia il comportamento delle squadre nei due tempi.
  • Valuta i club che più facilmente riescono a rimontare.
  • Non lasciarti attrarre dalle quote troppo alte: valuta se si tratta di un pronostico reale o impossibile.
  • Considera anche le scommesse parziale – finale live, soprattutto quando c’è una squadra nettamente favorita.
  • Analizza le ultime partite di entrambe le squadre.
  • Informati con le statistiche.
  • Vista la difficoltà della giocata, punta su sport e campionati che conosci.

Per una panoramica sui principali termini usati nelle scommesse sportive ti invitiamo a visitare il nostro glossario della guida al betting.