La scommessa 1X2 CON HANDICAP

4341
GLOSSARIO Scommesse 1X2 handicap

La scommessa 1X2 con Handicap

La terminologia ovviamente richiama la giocata classica 1X2, ma in questo caso si deve pronosticare il risultato partendo da un handicap, fissato dai bookmakers come Marathonbet. Cosa significa tutto questo? Significa che secondo la lavagna la squadra favorita, unicamente ai fini della scommessa in questione, partirà con una penalità di uno o più gol. Per comprendere meglio il significato della scommessa con handicap sarà bene ricorrere ad un esempio. Ipotizziamo una giocata sulla Juventus (con handicap -2) contro la Salernitana e si gioca allo Stadium di Torino:

  • Nel caso in cui la Juventus batta la Salernitana con 3 o più gol di scarto (almeno 1 in più dell’handicap), vince il segno 1;
  • Nel caso in cui la Juventus vinca con 2 gol di scarto, vincerà il segno X (handicap -2);
  • Nei casi in cui la Juventus vinca con 1 gol di scarto, la partita finisca in pareggio o che la Salernitana vinca, il risultato sarà 2.

Quando utilizzare la scommessa 1X2 con Handicap

La giocata con handicap è molto amata dagli scommettitori asiatici, che hanno un approccio molto estremo al mondo del betting e dunque amano veder riequilibrate le chance tra squadre di diversa caratura per poter puntare sostanzialmente in modo randomico.

Qui da noi la scommessa con handicap non è molto utilizzata, ma è invece uno strumento estremamente utile per costruire puntate che possono ottenere la massima valorizzazione dalle quote presenti sul book di Marathonbet. In particolare la giocata con handicap è positivamente utilizzabile non tanto nel pianeta calcio quanto negli sport ad ampio scarto nei punteggi, come ad esempio il basket. Nel basket Nba, soprattutto nella modalità live sempre presente in lavagna su Marathonbet, le partite tra squadre che evidentemente hanno un dislivello in termini qualitativi sono moltissime ogni settimana. Bene, in questi casi la quota si “insaporisce” molto se applichiamo un handicap all’esito finale.

IL CASO REALE (NBA 2018-2019)
Facciamo un esempio concreto. La squadra decisamente più forte a Est sono i Toronto Raptors nel primo terzo di stagione che porterà all’assegnazione del titolo Nba 2019. La più debole nella stessa Conference sono certamente i Chicago Bulls. Raptors e Bulls sono destinati a scontrarsi molte volte in regular season ed è un pronostico sempre piuttosto segnato a favore di Toronto. Conseguentemente sulla lavagna di MarathonBet troveremo ogni volta una quota piuttosto bassa sul segno che riguarda la vittoria dei Raptors, sia in casa che in trasferta. Allora, in casi come questi, giocare il segno applicando un handicap equivale a dare gas, con la giocata si può andare più lontano se graviamo i Raptors di un handicap di 7.5 punti o di 12.5 punti. Il 17 novembre 2018 la squadra di Toronto ha rifilato 39 punti di distacco massacrando i Bulls che pure giocavano in casa. La partita si è chiusa 122-83 per una vittoria che era ampiamente pronosticatile di Toronto, con l’applicazione dell’handicap 12.5 la scommessa veniva portata all’incasso con una quota decisamente maggiorata e sempre senza soffrire.

LA CHIAVE PER UNA SCOMMESSA VINCENTE
Insomma la giocata con handicap va correttamente applicata in situazioni di grande squilibrio per dare un vantaggio alla squadra più debole. L’abilità sta nel mantenere intatte, anche con l’applicazione dell’handicap, le chances di vittoria della squadra decisamente più forte, ottenendo però una quota maggiorata.

SCARICA L’INFOGRAFICA
Clicca sull’immagine per scaricare e condividere l’infografica sulla scommessa 1X2 con Handicap.

1x2 handicap

Per una panoramica sui principali termini usati nelle scommesse sportive ti invitiamo a visitare il nostro glossario della guida al betting.