Pronostici Finals NBA, Phoenix Suns – Milwaukee Bucks

Analisi e pronostici sui vincitori dell’Anello NBA 2021. Segui con Marathonbet la serie finale tra Milwaukee Bucks e Phoenix Suns.

5145
NBA, ad Est la finale è Boston contro Miami

Una nuova ed eccitante stagione NBA è iniziata con l’eredità dei Lakers e un gruppo di franchigie pronte a strappare l’Anello del campionato NBA 2021. Adesso è giunta l’ora della verità.

Qui troverete le informazioni necessarie per le vostre scommesse di basket sulle Finals del campionato più competitivo del mondo. Noi di Marathonbet vogliamo fornirvi i migliori pronostici e, così, tenervi aggiornati con gli ultimi consigli e le ultime notizie su giocatori e franchigie.

Il grande basket è su Marathonbet! Dai un occhio a tutti gli eventi in programma!

Phoenix Suns o Milwaukee Bucks?

In un anno atipico segnato dagli infortuni di alcuni dei migliori giocatori, finalmente i Suns hanno raggiunto le Finals, dove da favoriti sfidano i Bucks e il ritrovato Giannis Antetokounmpo.

I Suns hanno eliminato i Lakers, i Nuggets e i Clippers a ovest, mentre i Bucks hanno dovuto battere gli Heat, i Nets e gli Hawks a est.

Pronostici NBA

SCOMMETTI QUI SU SUNS – BUCKS!

Phoenix Suns, i grandi favoriti

Contro ogni previsione, visto che a inizio stagione erano tutt’altro che favoriti, i Phoenix Suns si sono ampiamente meritati il diritto di sognare l’Anello NBA.

La franchigia dell’Arizona è stata in grado di superare ogni ostacolo, distinguendosi per l’incredibile stato di forma del suo rooster che – a meno di sorprese – sarà al completo per giocarsi al meglio queste Finals NBA.

Lo sapevi?
Chris Paul disputa le Finals NBA per la prima volta nella sua carriera all’età di 36 anni, e lo fa con una dimostrazione di gioco e una leadership che potrebbero anche valergli il titolo di MVP

Oltre a Chris Paul, Booker e Ayton, le tre stelle della squadra, Crowder, Johnson, Payne e Craig sono altri giocatori che completano perfettamente la rosa della squadra, dando la possibilità al coach Monty Williams di variare molto durante il corso di tutti i playoff e di preservare comunque l’identità di squadra.

Phoenix ha vinto comodamente (4-0) in semifinale contro Denver, per poi sbarazzarsi dei Clippers (4-2) nella finale della Western Conference. Nella serie Chris Paul si è distinto più di ogni altro giocatore, riuscendo finalmente a raggiungere le tanto agognate Finals NBA per la prima volta nella sua carriera.

I Suns sono presentati da tutti i bookmakers come grandi favoriti sui Milwaukee Bucks che, con meno giorni di riposo, hanno perso quotazioni per il titolo.

Milwaukee Bucks, è la volta buona?

La squadra di Giannis Antetokoumpo (infortunatosi nel corso della quarta partita contro Atlanta, ma adesso tornato in campo) si presenta nuovamente all’appuntamento per l’assegnazione del titolo NBA. Il finale della scorsa stagione non è stato molto soddisfacente per la squadra di Milwaukee, eliminata con un clamoroso 4-1 nelle semifinali di Conference per mano dei Miami Heat (anche in quel caso Giannis si infortunò durante i playoff): sarà questa la volta buona?

I Bucks erano super sfavoriti
prima della serie vinta contro i Brooklyn Nets

Pur rimanendo una delle migliori squadre della regular season, i Bucks hanno evidenziato una chiara dipendenza dal loro giocatore più forte. Antetokounmpo riuscirà, stavolta, a trascinare i suoi compagni di squadra verso il trionfo? L’impatto devastante del greco è un dato di fatto, ma dobbiamo anche dare credito a ciò che hanno realizzato Jrue Holiday, Khris Middleton, Brook Lopez e Bobby Portis, capaci di ribaltare il pareggio contro Atlanta grazie a qualche prestazione prodigiosa.

Durante il mercato estivo, Milwaukee ha ampliato il suo rooster, ma l’acquisto di maggior rilievo è senz’altro quello di Jrue Holiday, un point guard All Star che ha fortemente aumentato il livello competitivo della squadra. Bogdanovic sembrava a un passo dalla firma e invece ha poi scelto gli Atlanta Hawks, ma i Bucks hanno messo a segno altri colpi come, ad esempio, Bobby Portis (centro) per rafforzare la panchina. Inoltre, possono contare sulla continuità di Brook Lopez e Khris Middleton, i principali compagni di squadra di Giannis nel corso delle ultime stagioni.

Sulla strada per le Finals, Milwaukee ha prima battuto con facilità (4-0) Miami, per poi imbattersi nell’avversario più duro possibile, i Nets, sconfitto al fotofinish per 4-3. Nella finale di Conference, Giannis & Co si sono aggiudicati anche lo scalpo di Atlanta per merito di un bel gioco che è valso il 4-2 definitivo.

Ora arriva il momento della verità. Sarà finalmente l’anno di Antetokounmpo?

Gara 6 Bucks – Suns, 21/07, ore 03.00

Le quote di Marathonbet:
Vittoria Milwaukee 1.53
Vittoria Phoenix 2.69

La serie è sul 3-2 in favore di Milwaukee:
i Bucks si aggiudicheranno l’Anello NBA, oppure la reazione dei Suns proietterà le due franchigie verso una scoppiettante gara 7?


✅ Aggiungi questa pagina ai preferiti per ricevere, ogni giorno,
consigli NBA gratuiti


*Quote e mercati soggetti a variazione