Pronostici Irlanda del Nord – Italia, qualificazioni mondiali

Previsioni e consigli per scommettere sulle partite della nazionale verso Qatar 2022.

732
Pronostici Irlanda del Nord Itaia

Il calcio internazionale è tornato e ci proietta di nuovo nel clima del Mondiale. Su Marathonbet analizziamo giornata dopo giornata i principali pronostici sulle qualificazioni a Qatar 2022. Pronto a scendere in campo con noi? Qui di seguito un focus dedicato interamente ai pronostici su Irlanda del Nord – Italia, valida per le qualificazioni mondiali.

Dopo un’estate memorabile, l’Italia di Roberto Mancini è tornata a giocare forte del suo nuovo ruolo di campione continentale. Il successo azzurro, il secondo titolo nella sua storia, ha sugellato una cavalcata trionfale che adesso li pone tra le squadre da seguire in vista dei prossimi Mondiali. Prima di rientrare nel possibile novero delle favorite, però, Mancini deve portare il suo gruppo in Qatar, perché c’è un girone di qualificazione da superare.

Al momento la nazionale italiana condivide il primato del suo raggruppamento con la Svizzera, a quota 15 punti, ed è proprio con gli elvetici che ha pareggiato il recente scontro diretto di Roma, terminato 1-1. Dopo il vantaggio elvetico di Widmer, gli azzurri hanno risposto con Di Lorenzo, fallendo poi la clamorosa occasione di sorpasso con Jorginho, che ha sbagliato il suo terzo rigore consecutivo con la nazionale. Il primato del raggruppamento sarà dunque deciso all’ultimo atto: Italia o Svizzera?

Qui di seguito ti sottoponiamo il pronostico di Irlanda del Nord – Italia, sfida valida per la decima giornata del girone C, che ha luogo allo stadio Windsor Park di Belfast il prossimo 15 novembre, alle ore 20.45.


Pronostici Irlanda del Nord – Italia, Qualificazioni Mondiali



Il rigore di Jorginho grida ancora vendetta. Se il regista del Chelsea avesse realizzato almeno uno dei due rigori calciati con la Svizzera tra andata e ritorno, probabilmente i tifosi azzurri non starebbero ora a rivedere gli spettri di quel 13 novembre 2017, quando la Svezia precluse all’Italia il passaggio ai mondiali russi.

La neo vincitrice dell’Europeo ha sofferto a tratti il gioco elvetico, denotando chiare carenze in fase realizzativa. Adesso la classifica vede l’Italia in vantaggio nella differenza reti (+2), ma l rossocrociati ospitano la Bulgaria, che potrebbe concedere molto visti gli scarsi stimoli di classifica.

Ciò non toglie che nemmeno la nazionale di Mancini ha a che fare con un ostacolo proibitivo, seppur lontano dalle mura amiche. L’Irlanda del Nord ha 8 punti in classifica ed è reduce dalla risicata vittoria per 1-0 sulla Lituania che ha interrotto una serie negativa di 2 sconfitte di fila.

Lo scorso 25 marzo l’Italia ha vinto la partita di andata 2-0.

La trasferta di Belfast non va sottovalutata, comunque: sarà decisivo per gli azzurri avere un giusto approccio mentale alla sfida, che andrà sbloccata il prima possibile per favorire una prosecuzione di gara più agevole. La differenza reti è a questo punto il fattore attorno al quale potrebbe essere deciso il primo posto tra l’Italia e la Svizzera.

Scopriamo insieme i mercati più interessanti per le tue scommesse su Irlanda del Nord– Italia.


Quote scommesse Irlanda del Nord – Italia, Qatar 2022

Quali sono i mercati di maggiore valore offerti da Marathonbet su questa sfida di qualificazione mondiale? Da una parte abbiamo la nazionale azzurra che mira al confermare il suo primato sapendo che molto probabilmente sarà la differenza reti a decidere il duello con la Svizzera. Dall’altra, l’undici di Ian Baraclough, ormai senza particolari obiettivi da raggiungere ma non per questo scarsamente stimolata a fare bella figura contro i campioni continentali: l’obiettivo è quello di costringerli ai playoff.
Diamo un occhio alle quote:

Quote Irlanda del Nord – Italia*:
-Irlanda del Nord a 14.75
-Pareggio a 6.50
-Italia a 1.21

Vi suggeriamo adesso alcuni interessanti mercati per scommettere su questa sfida.

Italia + Over 2,5: se non consideriamo la goleada alla Lituania, la nazionale italiana non è mai andata oltre le 2 reti segnate a partita in questo girone di qualificazione. Parimenti, va anche considerato che gli irlandesi non subiscono tantissimo (7 reti). Tuttavia, è fondamentale per gli azzurri mettere in discussione questi numeri, perché in ballo c’è l’accesso diretto ad un Mondiale che la nazionale italiana ha già perso 4 anni fa. Essendo la differenza reti destinata a rappresentare un fattore cruciale, l’Italia non può permettersi il lusso di rischiare. Dunque suggeriamo questo mercato, che vale 1.79.

Vince con lo scarto di 2 gol – Italia: anche in questo caso ci affidiamo alla matematica. La media di poco inferiore ai 2 gol a partita fa pensare che l’Italia potrebbe non realizzare una goleada, anche alla luce dell’assenza di Immobile tra i titolari.
La quota su questo margine di vittoria a favore di Roberto Mancini è 3.72.

Italia vincente primo tempo/Italia vincente nel secondo: il mercato “parziale/finale”, potrebbe essere una buona soluzione per alzare la posta in gioco in una sfida che l’Italia ha assoluto bisogno di sbloccare subito a suo favore. La nazionale azzurra ha a che fare con alcune possibili defezioni di non poco conto, è vero, ma preferiamo puntare sull’ipotesi che prevalga la netta differenza di stimoli, oltre che quella tecnica, già dalla prima frazione di gioco. L’ultima ipotesi percorribile, l’eventualità da evitare al massimo, è quella di cadere nel nervosismo di una partita che non decolla.
La quota sulla sequenza 1/1 è 1.62.

SCOMMETTI QUI SU IRLANDA DEL NORD – ITALIA


Anteprima Irlanda del Nord – Italia, 15/11, ore 20.45.

L’analisi delle quote mostra l’Italia come assoluta favorita con i pronostici posti fortemente in direzione degli azzurri.

Irlanda del Nord – Italia, statistiche

I precedenti parlano di 6 vittorie italiane ed 1 pareggio nelle ultime 7 giocate contro gli irlandesi del Nord.
Altre statistiche:

  • Italia non ha mai subito gol nelle ultime 6 contro l’Irlanda del Nord.
  • L’Irlanda del Nord è rimasta imbattuta in 5 delle ultime 6 gare casalinghe.
  • In queste qualificazioni l’Irlanda del Nord non ha subito gol in casa.

Probabili formazioni Irlanda del Nord – Italia

Non se la passa proprio bene il ct Mancini, che in vista di questa sfida ha già accumulato una lunga e pesante lista di indisponibili: l’ultimo è Sirigu, influenzato, cui si aggiungono Bastoni, Calabria, Chiellini, Biraghi, Zaniolo, Pellegrini, ed il già citato Ciro Immobile. Si tratta di nomi assolutamente di non poco conto, anche se almeno Barella parrebbe recuperato. Probabile ipotesi quella di Insigne (o forse Chiesa) come falso 9.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Tonali, Jorginho, Barella; Chiesa, Insigne, Berardi. Ct: Roberto Mancini

Svizzera (3-5-2):  Peacock-Farrell; McNair, Evans, Catchart; Dallas, McCann, S. Davis, Saville, Lewis; Magennis, Washington. Ct: Baraclough

Irlanda del Nord – Italia, combinazioni qualificazione

Italia e Svizzera, come detto, sono appaiate a 15 punti in classifica e già certe di occupare i primi due posti del loro raggruppamento. Resta da capire in che ordine termineranno il loro percorso, e soprattutto cosa potrebbe accadere in caso di arrivo a pari punti dopo l’ultimo turno. Analizziamo velocemente i possibili scenari.

  • In caso di parità di punti a fine girone qualificatorio conterebbe prima di tutto la differenza reti, che al momento vede gli azzurri davanti (+11 contro +9)
  • Anche in caso di vittoria azzurra, se la Svizzera battesse la Bulgaria con più di 2 reti di differenza rispetto allo scarto ottenuto dall’Italia, passerebbe come prima.
  • In caso di pareggio di entrambe, sarebbe l’Italia a qualificarsi come prima.
  • In caso di sconfitta di entrambe, tornerà decisivo il calcolo della nuova differenza reti.
  • In caso di sconfitta Svizzera, all’Italia basterebbe un pari.

Pronto a vivere di nuovo l’atmosfera delle grandi notti di calcio internazionale?
Scopri la proposta Marathonbet sulle qualificazioni mondiali!

*Quote soggette a variazione.