Pronostici Italia – Inghilterra, finale Euro 2020

Chi si aggiudicherà la finale in programma l’11 luglio allo stadio di Wembley? Ecco i nostri consigli!

11453
Registrati
Telegram
Euro2021, qualificazioni

Ormai è solo questione di tempo: dopo aver vissuto al massimo ritmo 50 sfide di calcio puro, tra grandi conferme e sensazionali colpi di scena, il Campionato europeo è pronto a dare il suo verdetto finale. Domenica 11 luglio, alle ore 21.00, il Wembley Stadium di Londra è pronto ad accentrare le attenzioni del mondo sportivo ospitando la finale tra l’Italia di Roberto Mancini e l’Inghilterra di Southgate. Si tratta di una finale inedita tra gli Azzurri, che hanno già vinto il titolo nel lontano 1968, e i britannici, che mai avevano raggiunto questo punto della competizione.
Tenetevi forte, e scoprite con noi le migliori quote per scommettere sul momento decisivo della competizione intercontinentale, con i nostri pronostici sulla finale di Euro 2020!


Quote Scommesse Euro 2020

Ci siamo: tra pochi giorni conosceremo chi tra italiani e inglesi potrà alzare il trofeo. Da una parte, la grande coesione del gruppo di Mancini, che punta su un gioco vivace e propositivo. Dall’altra, la solidità britannica, pronta ad affidarsi ancora a bomber Kane e ai suoi giovani talenti. Chi avrà la meglio? Scopriamolo qui, in compagnia delle migliori quote offerte sui mercati Marathonbet*!

Pronostici Italia – Inghilterra, 11/07, ore 21.00

Tutti gli occhi sono puntati sullo stadio di Wembley: qui si affrontano Italia ed Inghilterra, due formazioni abituate al palcoscenico e per questo considerate tra le favorite dell’Europeo, nonostante ai nastri di partenza vi fossero formazioni forse più accreditate, e non solo dagli appassionati, quali Francia e Belgio. Gli azzurri sono stati finora impeccabili, con la squadra che si presenta alla finale dopo aver sconfitto meritatamente prima il Belgio per 2-1 e poi la Spagna ai calci di rigore. La partita contro gli iberici ha visto l’Italia soffrire non poco la grande classe ed il possesso palla degli avversari. Nonostante Morata abbia pareggiato il gol di Chiesa, però, la nazionale del tricolore non ha perso la bussola ed ha saputo mantenere l’equilibrio nel match, prima che Jorginho siglasse con il suo marchio di fabbrica, il “saltello”, il penalty decisivo.

Gli inglesi hanno sofferto ugualmente, incassando la prima rete del torneo contro una Danimarca agguerrita fino alla fine. I ragazzi di Southgate hanno giocato una partita propositiva, ma sono stati anche gli episodi favorevoli a permettere di rimontare la rete iniziale di Damsgaard. Dopo l’autorete di Kjaer c’è stato bisogno di un rigore generoso ai tempi supplementari trasformato su ribattuta da Kane per evitare la lotteria finale. A rimanere una certezza è la compatezza di una squadra che difficilmente concede occasioni da rete e sa puntare sugli esterni offensivi.

Soffermiamoci adesso sui migliori suggerimenti di scommessa per questa finale.

Anteprima scommesse Italia – Inghilterra

Dopo l’esaltante successo sui danesi, la nazionale dei Tre Leoni ha ottenuto la sua prima finale in un Europeo e, comprendendo anche la Coppa del Mondo, la prima dal 1966, anno del suo unico successo iridato. Adesso le quote le attribuiscono il ruolo di favorita, anche perché, particolare di non poco conto, il teatro della sfida con l’Italia è Wembley. Londra ha già ospitato gli inglesi in tutte le partite dell’Europeo, eccezion fatta per il quarto contro l’Ucraina, ed rappresenta un elemento che può fare la differenza in un duello così equilibrato.

L’Italia ha avuto a che fare con un avversario particolarmente ostico, che con il suo possesso palla ha messo in seria difficoltà Insigne e compagni finora, eludendone spesso le manovre di pressing. Avvalendosi anche di un pizzico di fortuna però, gli azzurri non si sono disuniti nemmeno dopo il gol del pareggio di Morata, episodio che avrebbe potuto cambiare in modo repentino le sorti della sfida con gli iberici. La raffinata circolazione del pallone dei rivali ha evidenziato forse un lieve calo di Barella e Jorginho rispetto alle precedenti prestazioni, così come una maggiore difficoltà per gli affidabili Chiellini e Bonucci nel non avere un punto di riferimento offensivo da seguire fino all’ingresso di Morata. Tant’è che gli azzurri sono in finale, anche grazie all’inesauribile Chiesa e ad una prestazione sicurissima del portiere Donnarumma.


Possibili spunti del match:

  • sicuramente il duello tra Chiellini e Kane, che ha appena eguagliato il record di gol in competizioni internazionali con la nazionale di Lineker (10 reti). Il difensore italiano predilige avere un riferimento nella marcatura, e potrebbe ripetere la spettacolare prestazione realizzata nel limitare Lukaku contro il Belgio.
  • Il gioco sull’out, visto che l’Italia non può più puntare sull’infortunato Spinazzola, e Di Lorenzo ed Emerson dovranno vedersela con clienti alquanto scomodi sulle fasce, quali Sterling, Saka o Foden.
  • La mediana: Rice e Philips non sono i centrocampisti spagnoli, puntano più sulla fisicità che sul possesso ipnotico del pallone. Potrebbe essere positivo per Barella e Jorginho?

Quote scommesse Italia – Inghilterra, Europei di calcio

Ecco le quote principali sulla finale di Euro 2020.

Italia 3.02
Pareggio 3.04
Inghilterra 2.75

Analizziamo ora alcuni interessanti mercati da seguire in vista di una sfida che si preannuncia alquanto equilibrata.

  • Calci di rigore, SI – a 5.20
    Storicamente, i calci di rigore hanno rappresentato una vera bestia nera per entrambe le nazionali. Prima di riscattarsi con la finale di Germania 2006 contro la Francia, l’Italia recriminava ancora l’esclusione dal mondiale ’90, la sconfitta ad USA ’94 in finale, ma anche quella a Francia ’98. Anche per i britannici il dischetto rievoca fatali ricordi dei mondiali ’90 e ’98, ma soprattutto, l’eliminazione dall’Europeo casalingo del 1996, quando fu proprio l’attuale selezionatore Southgate a fallire il tiro decisivo con la Germania, in semifinale. Fatta questa premessa, che più che un auspicio sembra una minaccia per entrambe, dobbiamo considerare che le forze delle due contendenti possano annullarsi fino alla fine, anche alla luce della solidità dei rispettivi pacchetti arretrati.
  • Risultato Esatto, 1-1, a 6.10.
    Pur restando dell’idea che assisteremo ad un incontro particolarmente equilibrato, non solo per la conformazione delle due squadre ma anche perché le finali sono spesso interpretate con un pizzico di cautela in più rispetto al solito, possiamo immaginare che i tempi regolamentari si concludano con il classico pareggio con gol. I numeri, del resto, non mentono: l’Italia ha finora messo a segno 12 reti, eguagliando il suo record fra tutte le competizioni internazionali, Mondiali ed Europei; gli inglesi ne hanno messe a segno 10.
  • Inghilterra segna il primo gol + pareggio, a 8.50
    Sulla falsariga di quanto detto prima, immaginiamo che l’Inghilterra, sospinta dal calore di Wembley possa mettere pressione agli azzurri dalle prime battute, cercando di imporre la sua forza. La possibilità che le forze si annullino associata ad un inizio migliore da parte dei britannici potrebbe essere presa in considerazione.

SCOMMETTI QUI SULLA FINALE ITALIA – INGHILTERRA!

Italia – Inghilterra, statistiche

Ecco qualche numero che può ispirare la tua scelta sui migliori mercati per scommettere con le quote firmate Marathonbet:

  • Italia ed Inghilterra condividono lo stesso ruolino di marcia: 5 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte
  • L’Inghilterra è la squadra che ha segnato più gol di testa ad Euro 2020: ben 5 su 10 totali
  • 1 rete subita dagli inglesi finora, 3 dagli azzurri.

Italia – Inghilterra, probabili formazioni

Mancini conferma Chiesa dal primo minuto insieme ad Insigne ed Immobile, mentre Di Lorenzo dovrebbe spuntarla ancora su Florenzi.
Southgate dovrebbe tenere in panchina, pronti a scardinare il gioco a partita in corso, i jolly creativi Grealish e Foden. Mount e Sterling confermati nel terzetto con Kane.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Phillips, Rice; Saka, Mount, Sterling; Kane

Pronto a vivere al massimo l’ultima avvincente sfida di questi Europei?
“It’s coming home” sul serio, oppure gli azzurri torneranno a trionfare proprio a casa dei rivali?

Scoprilo con le nostre previsioni, in compagnia dell’inimitabile offerta di quote targata Marathonbet!


*Quote e mercati soggetti a variazione.