Pronostici Clasico Barcellona – Real Madrid

Pronostici Clasico Barcellona - Real Madrid: ecco i nostri consigli per scommettere sul big match di Liga spagnola!

1030
Prosegue la sfida tra Barcellona e Real Madrid, El Clasico

È senza dubbio tra gli appuntamenti calcistici più importanti che ci siano, e non solo del campionato spagnolo, ma a livello mondiale, ed è pronto a deliziare i nostri lettori amanti del grande calcio internazionale. Parliamo del “Clasico”, che torna questo fine settimana con Real Madrid e Barcellona alla ricerca della vittoria.

La sfida delle sfide è tornata. I migliori pronostici di Marathonbet sono ora disponibili per El Clásico, match clou della Liga spagnola, su cui ti offriamo la migliore anteprima di scommesse per divertirti con “la partita” per eccellenza, valida per il decimo turno, che si giocherà il 24 ottobre, alle 16:15.

Ecco le quote più affidabili e le migliori previsioni su Barcellona – Real Madrid.

Al momento sembrano lontane le grandi battaglie dei primi anni 2010, quando catalani e Blancos rappresentavano due delle migliori rose del mondo. Sebbene entrambe le squadre combattano e lotteranno al fianco dell’Atlético de Madrid e del Siviglia per conquistare il campionato, vincere contro l’eterno rivale è un qualcosa che prescinde dai semplici tre punti.

Per la prima volta dopo tanto tempo non avremo né Messi Sergio Ramos al “Gran Clásico”. Che ne dici? Ti va di fare un pronostico su Barça – Madrid?


Scommesse e pronostici Barcellona – Real Madrid

Come abbiamo appena visto, uno dei momenti clou della stagione capita alla decima giornata di Liga.

🏆 Qui puoi seguire tutte le previsioni aggiornate
della Primera Division per ogni partita di campionato

Il Real Madrid ha iniziato la stagione meglio di quanto molti si aspettassero. La presenza di Ancelotti ha dato freschezza alla squadra. Vinicius Jr. sta finalmente mostrando tutto il potenziale per il quale è stato acquistato nel 2018, mentre Karim Benzema si è confermato leader indiscusso del gruppo Blancos, oltre che instancabile macchina da gol. Tuttavia, la squadra ha appena perso contro l'Espanyol e ancora prima della pausa della nazionale con lo Sheriff, in Champions League, salvo poi rifarsi contro lo Shakhtar Donetsk.

Dal canto suo, il Barcellona di Ronald Koeman non vive momenti facili. Le sconfitte contro Bayern, Atlético e Benfica hanno dimostrato che il cambio di ciclo sarà doloroso e lungo. Le partenze, in un calciomercato più che intenso, di Lionel Messi e Antoine Griezmann, più le assenze per infortunio del Kun Agüero, Ousmane Dembélé e Martin Braithwaite, hanno lasciato orfano l’attacco Blaugrana. Il Barcellona dovrà fare affidamento sul suo gruppo di giovani talenti per ricostruire.

E quale modo migliore per iniziare a farlo se non imponendosi nel duello con il Real Madrid?

Scommesse su Barcellona – Real Madrid


Quote scommesse Clasico Barcellona – Real

Non c’è che dire: ci troviamo di fronta ad una partita con molto da scegliere (più di 500 mercati con l’avvicinarsi della data) e quote preziose che ti aspettano. Barça e Madrid vivono momenti diversi, è vero, ma questi sono duelli sempre ricchi di sorprese, che spesso promettono grande equilibrio: scopri i pronostici su Barcellona – Real Madrid in compagnia di Marathonbet, vivi in modo esclusivo il “Clasico”!

Prima di tutto, vediamo quali sono le quote* sui mercati 1X2:

Barcellona 2.71
Pareggio 3.76
Real Madrid 2.48

Consigli per scommettere Barcellona – Real Madrid

Ecco altri consigli interessanti per scommettere sulla sfida per eccellenza del campionato spagnolo: ci sono alcuni spunti interessanti!

  • Entrambe le squadre segnano, quota 1.66.
    Una quota non troppo bassa se teniamo conto che il pareggio non accontenta nessuno ed entrambe le compagini dovranno provare il tutto per tutto per uscire vittoriose dal campo.
  • Gol tra i minuti 76-90, a quota 1.89.
    Il Real Madrid in particolar modo è specialista nel segnare gol negli ultimi minuti. Levante, Celta e Valencia ne sanno già qualcosa: il Barça potrebbe unirsi alla lista nel prossimo Clásico.
  • Barcellona segna nel primo tempo, quota 2.11.
    È vero che il Barcellona non sta vivendo il suo momento migliore in attacco, ma anche così può mettere in difficoltà la difesa del Real Madrid che in tre delle ultime otto partite ha subito gol nel primo tempo.
  • Real Madrid segna nel primo tempo, quota 1,99.
    Il Real ha Benzema come punto di riferimento: il francese è pronto a colpire dopo la rete allo Shakhtar e un gol nel primo tempo potrebbe far decollare il match a favore dei Blancos. Le quote sono più preziose nel caso in cui il gol si verifichi nel secondo tempo (1.71), dove il Real Madrid ha segnato 18 dei suoi 22 gol.

Anteprima Barcellona – Real Madrid

Entrambe le squadre devono combattere per la prima volta da molto tempo senza Messi o Sergio Ramos, cosa che condiziona ulteriormente il grande classico del calcio spagnolo.

Ma come arrivano a questa partita le due squadre?

Il Real Madrid, dicevamo, ha perso l’ultima in Liga a casa dell’Espanyol ma ha mantenuto il secondo posto. Ha poi vinto in Champions League a casa dello Shakhtar surclassando la squadra di De Zerbi con un perentorio 0-5.

Il Barcellona segue in classifica a 2 lunghezze dai rivali: in settimana è arrivata la prima gioia di coppa con la vittoria, seppur striminzita, contro la Dinamo Kiev (1-0) al Camp Nou.

Per quanto riguarda i calciatori da tenere d'occhio, assisteremo prima di tutto ad un duello di stili tra due dei migliori portieri del mondo: l'agilità di Ter Stegen contro l'eleganza di Thibaut Courtois.
In campo difensivo, Koeman è riuscito a dare sostanza ad una difesa molto indebolita. L'ingresso di Eric García, Araújo o Mingueza ha contribuito alla squadra ancora di più di quanto abbia fatto Clement Lenglet, uno dei difensori che ha manifestato più nervosismo nelle retrovie. A Madrid,  Nacho, Militao e Mendy e Lucas Vázquez non stanno facendo rimpiangere Ramos o Varane. 

A centrocampo è “pareggio tecnico”. Sicuramente il Madrid è più convinto di giocare con Casemiro-Kroos-Modric con il supporto di Valverde o Camavinga nei minuti finali. La crescita di Pedri insieme a Busquets e De Jong permette al Barca di mantenere intatta la filosofia del controllo palla tanto cara ai catalani.

L’attacco è dove il Real è parte favorito, potendo contare su Karim Benzema. Il francese è uno dei migliori calciatori della storia del Real Madrid e del campionato spagnolo, ed ormai si è consacrato come leader assoluto dei Blancos. Dall’altro lato del campo, una citazione la merita Memphis, che si è inserito bene e, sicuramente, è l’attaccante con più futuro tra quelli che scendono in campo in maglia Blaugrana, nonostante abbia 27 anni.

Una partita da sogno ci aspetta: non resta che viverla con emozione su Marathonbet e rendere la partita ancora più grande.

C’è solo un modo per scoprirlo: vivere questo sensazionale match in compagnia delle nostre quote!

*Quote soggette a variazioni.