Dati e Curiosità EURO 2024

Preparati per l'emozione del torneo con i dati storici e le curiosità che hanno reso grande gli Europei di Calcio.

3403
Registrati
Telegram
Dati e Curiosità EURO 2024

Marathonbet ti offre una panoramica dettagliata dei dati e curiosità su EURO 2024, insieme ai record raggiunti nella storia degli europei di calcio.

Con l’Europeo 2024 in Germania alle porte, ventiquattro nazionali qualificate si preparano per disputare le loro partite nelle dieci sedi distribuite su tutto il territorio tedesco.

Ma quanto conosci davvero dell’Europeo e sulla sua affascinante storia? Qui troverai i migliori dati e curiosità su uno dei tornei continentali più prestigiosi al mondo, secondo solo alla Coppa del Mondo, in vista di EURO 2024.

Assicurati inoltre di dare un’occhiata ai pronostici per EURO 2024, dove verranno condivisi i migliori consigli per scommettere sull’evento, giorno dopo giorno.

💰 Vuoi ottenere un esclusivo Bonus di Benvenuto? Registrati sul nostro sito e seleziona la promozione perfetta per te. Non perdere l’opportunità, iscriviti ora! 💰


Dati Storici e Curiosità sugli Europei di Calcio

Con sessantaquattro anni trascorsi dalla prima edizione del torneo, il 17° campionato europeo di calcio per Nazioni si svolgerà dal 14 giugno al 14 luglio in Germania.

Se non hai molte informazioni sugli Europei di calcio, sei nel posto giusto! Di seguito troverai dati e molte curiosità per arrivare preparato alla partita inaugurale di EURO 2024:

  1. Da Francia 1984, nessuna Nazionale ha vinto l’Europeo di calcio come Paese ospitante.
  1. Le uniche squadre che hanno vinto come Nazioni organizzatrici sono Spagna, Italia e Francia.
  1. 🏆 Le squadre più titolate sono Spagna e Germania con tre coppe in bacheca. Seguono Francia e Italia con due titoli.
  1. 🎖️ La Germania è il Paese che ha partecipato più volte agli Europei di calcio, con 13 partecipazioni, seguita dalla Russia con 12.
  1. La Danimarca ha giocato l’Euro 1992 al posto della Jugoslavia a causa di una penalità internazionale derivante dalla guerra.
    I giocatori danesi, che hanno saputo di dover giocare l’Europeo 10 giorni prima dell’inizio mentre erano già in vacanza, vinsero il torneo.
  1. ⚽ Il tedesco Oliver Bierhoff segnò il primo Golden Gol negli Europei in Inghilterra 1996. La rete nei supplementari della finale contro la Repubblica Ceca consegnò la coppa alla Germania.
  1. 📑 Il Golden Gol venne abolito nell’edizione del 2004.
  1. Quella del 1996 non fu, purtroppo, l’unica finale decisa da un Golden Gol.
    Il Golden gol di David Trezeguet nella finale contro l’Italia regalò EURO 2000 Belgio-Paesi Bassi 2000 alla Francia.
  1. Nel XXI secolo solo la finale di Wembley nel 2021 ha visto entrambe le squadre trovare la via della rete (EURO 2020: Inghilterra – Italia 1-1).
  1. Euro 2020 si è giocato nel 2021 a causa della pandemia di COVID-19.
  1. L’Inghilterra ha disputato solo una finale, nel 2021, perdendola in casa a Wembley contro l’Italia.
  1. Euro 2020 è stato il primo a svolgersi in 11 paesi diversi. Questo perché il comitato esecutivo della UEFA ha voluto celebrare in questo modo il 60esimo anniversario della competizione.
  1. L’unico campionato Europeo nel palmares dei Paesi Bassi è quello dell’88, dove Van Basten segnò il gol più iconico della storia di questa competizione.
  1. Solo 7 giocatori hanno realizzato una tripletta in questa competizione. Tra questi nessun italiano.
  1. L’Italia ha vinto due campionati europei.
    Il primo nel 1968 venne deciso grazie al lancio della moneta contro l’URSS in semifinale (per la prima e unica volta nella storia del campionato europeo) e alla ripetizione della finale a 48 ore di distanza dalla prima partita contro la Jugoslavia.
  1. La Grecia è l’ultima nazionale campione d’Europa ad aver perso una partita nel torneo, contro la Russia per 2-1.
    La Spagna nel 2008 e nel 2012, il Portogallo nel 2016 e l’Italia nel 2021 non hanno mai perso una partita nel corso della competizione.
  1. Solo tre Paesi hanno vinto tutte le finali europee che hanno disputato: Paesi Bassi, Danimarca e Grecia, ognuno dei quali ha giocato soltanto una finale.
  1. La Serbia, il Belgio e l’Inghilterra hanno raggiunto la finale dell’Europeo, ma non sono mai riusciti a vincere il torneo.
    I belgi nel 1980, gli inglesi nel 2021 e i balcani in due occasioni, nel 1960 e nel 1968 quando facevano ancora parte della Jugoslavia.
  1. 🥅 I rigori più famosi della storia sono quelli della finale del 1976 tra Cecoslovacchia e Repubblica Federale Tedesca, con Panenka che segnò il rigore decisivo con un ‘cucchiaio‘. 🥄
  1. Nonostante la sconfitta in semifinale contro l’Italia a EURO 2012, la Germania ha ottenuto un record insolito: ha avuto fino a otto marcatori diversi, tra cui Mario Gómez, Lukas Podolski, Lars Bender, Philipp Lahm, Khedira, Klose, Reus e Ozil.
  1. Balotelli e Cassano sono i migliori marcatori azzurri nella storia degli Europei, con 3 gol.
  1. La finale più sorprendente fu quella del 2004 tra Portogallo e Grecia, vinta clamorosamente dagli ellenici per 0-1.
    Tra i portoghesi, si distingueva un giovane Cristiano Ronaldo.
  1. Solo una persona ha vinto l’Europeo come giocatore e allenatore: Berti Vogts.
    L’ex difensore del Borussia Mönchengladbach ha vinto il torneo con la Germania Ovest nel 1972, anche se non è mai sceso in campo, e nel 1996 come allenatore battendo la Repubblica Ceca in finale.
  1. EURO Francia 2016 è stato il primo con un formato di 24 nazionali che ha registrato 108 gol in 51 partite.
  1. La squadra ospitante dell’Euro ha sempre superato la fase a gironi, ad eccezione di tre Paesi: l’Austria nel 2008, e Polonia e Ucraina nel 2012, che sono stati eliminati al primo turno.

Record e statistiche dei campionati europei 

La storia del campionato europeo di calcio ha regalato momenti indelebili, con record battuti e altri pronti ad essere superati nell’edizione di Germania 2024.

Ecco alcuni dei record più sorprendenti degli Europei:

  1. Michel Platini detiene il record del maggior numero di gol segnati in una sola edizione: ben nove gol all’Euro del 1984 in Francia.
  1. ⚽️ La partita con il maggior numero di reti è avvenuta nella prima edizione nel 1960, con Francia e Jugoslavia che si sono affrontate in semifinale in un rocambolesco 4-5 a favore della Jugoslavia.
  1. Cristiano Ronaldo diventerà il primo giocatore a partecipare a sei edizioni diverse degli Europei nell’estate del 2024.
  1. CR7 è anche l’unico giocatore ad aver segnato in cinque campionati europei distinti.
  1. 🧮 La vittoria più larga nelle fasi di qualificazione è recente ed è appartenuta alla Francia, che ha sconfitto Gibilterra 14-0 con una prestazione magistrale che ha visto triplette di Mbappe, doppiette di Giroud e Coman, oltre a reti di Thuram, Rabiot, Fofana, Dembélé, Clauss e Zaire – Emery, e un autogol di Ethan Santos.
  1. 💨 Il gol più rapido è stato segnato dopo soli 67 secondi all’inizio dell’ultima giornata della fase a gironi del 2004, nella partita tra Russia e Grecia.
  1. Cristiano Ronaldo detiene il primato di partite giocate agli Europei, con 69 presenze, 10 in più di Luka Modric.
  1. 🏆 La Spagna ha vinto due edizioni consecutive degli Europei, nel 2008 e 2012, stabilendo così il record per il maggior numero di campionati consecutivi vinti.
  1. La Danimarca ha subito il maggior numero di sconfitte (17), l’Italia ha registrato il maggior numero di pareggi (18), mentre la Germania ha ottenuto il maggior numero di vittorie (27).
  1. 👴🏽 L’allenatore più anziano nella storia della competizione è stato Giovanni Trapattoni, che ha guidato la Repubblica d’Irlanda fino all’età di 73 anni nel 2013.
  1. La finale più disputata nella storia degli Europei è stata Germania – Cecoslovacchia, ripetutasi due volte nel 1976 e nel 1996
  1. La Germania ha disputato il maggior numero di finali (6) e ha raggiunto il maggior numero di finali consecutive (3).
  1. 🧒 Il più giovane marcatore è lo svizzero Johan Vonlanthen. È bastato un solo gol nel 2004 per battere il record, quando aveva 18 anni.
  1. 👴 Il giocatore più anziano a disputare una coppa europea è Gábor Király, soprannominato “Pigiama Man”, il portiere ungherese ricordato per la sua famosa tuta indossata in campo.
  1. Dino Zoff detiene il record per il minor numero di gol subiti in tutta la durata di un Europeo: solo 1 gol incassato nel 1968 e nel 1980.
  1. La Nazionale Italiana detiene lo spiacevole record del maggior numero di gol subiti in una finale: 4-0 contro la Spagna nel 2012.
  1. 🇵🇹 🏆 Il campione d’Europa più giovane e quello più vecchio sono entrambi portoghesi: Renato Sanches e Ricardo Carvalho, campioni entrambi nel 2016 a 18 e 38 anni.
  1. Il giocatore italiano che ha giocato più partite in questo campionato è la leggenda Gigi Buffon con 58 presenze.

Info, dati e curiosità su EURO 2024

Per un intero mese avremo il privilegio di assistere ai migliori giocatori di ogni squadra competere per conquistare la prestigiosa coppa.

Controlla gli orari di ogni match della competizione e ricevi tutte le informazioni utili per seguire la nazionale azzurra.

Le fasi di qualificazione sono iniziate il 23 marzo 2023 e si sono concluse lo scorso novembre, mentre le fasi finali prenderanno il via il 14 giugno con la partita inaugurale Germania Scozia.

EURO 2024 ci riserva molte curiosità, dati e fatti insoliti da scoprire:

  1. Euro 2024 sarà ospitato e organizzato interamente dalla Germania, segnando il ritorno a un’unica sede dopo l’edizione itinerante del 2020.
  1. La Turchia ha concorso per l’organizzazione accanto alla Germania, ma i suoi 4 voti non sono stati sufficienti contro i 12 ricevuti dalla Germania.
  1. Didier Deschamps e Ronald Koeman hanno la possibilità unica di vincere l’Europeo sia come calciatori che come allenatori, nel caso in cui le loro nazionali, Francia e Paesi Bassi, si aggiudichino il titolo.
  1. Finora nessun allenatore ha vinto due volte il Campionato Europeo.
  1. Sono stati richiesti oltre 25 milioni di biglietti per Euro 2024, ma solo 2,7 milioni sono disponibili. Ogni federazione nazionale sarà responsabile dell’estrazione e dell’assegnazione dei biglietti. Puoi provare a prendere il tuo biglietto qui.
  1. Quest’anno segna il debutto della Serbia come stato indipendente ai campionati europei, precedentemente partecipava come parte della Jugoslavia.
  1. EURO 2024 vedrà la presenza di 24 sedi di ritiro per le nazionali, sparse in tutta la Germania. Il quartier generale degli Azzurri sarà a Iserlohn, nella Renania Settentrionale.
  1. Inghilterra e Spagna sono le squadre più giovani tra quelle considerate favorite.
  1. Sarà la prima volta che verrà utilizzato il sistema semiautomatico del fuorigioco da parte del VAR.
  1. Albärt, un orsacchiotto in pantaloni, sarà la mascotte ufficiale di EURO 2024.

Concludiamo il nostro viaggio attraverso i dati e le curiosità della storia degli Europei di calcio, giusto in tempo per l’inizio di Euro 2024.

Dalle gesta storiche ai record da battere, abbiamo esplorato l’ampia gamma di questo iconico evento sportivo che unisce le migliori nazioni del Vecchio Continente nella comune passione per il calcio.

Speriamo che queste informazioni abbiano stimolato il tuo interesse e ti abbiano preparato ad apprezzare ancora di più l’emozione che ci attende al prossimo Campionato Europeo in Germania. Non perdertelo!