Pronostici Atalanta – Real Madrid, Champions League

606
Atalanta Real Madrid, gli ottavi di Champions su Marathonbet

Ebbene sì, il sorteggio degli ottavi di finale ha parlato e come sappiamo, non è stato completamente benevolo con le italiane impegnate in Champions League. Dopo aver analizzato infatti l’impegno sulla carta più agibile della Juventus con il Porto, e quello invece quasi proibitivo della Lazio con i campioni in carica del Bayern, tocca adesso soffermarsi sulla interessantissima sfida tra Atalanta e Real Madrid.

Alla vigilia di questa doppia serata di coppa, un appuntamento storico per la squadra bergamasca, Marathonbet ti propone un focus dettagliato con previsioni e consigli aggiornati per le tue scommesse sulla Champions League 2021: un modo unico per vivere a pieno le emozioni di questa manifestazione, in compagnia delle nostre incredibili quote dedicate al calcio internazionale.

Inutile dirlo: l’Atalanta arriva a questi ottavi di finale sapendo che di fronte ad essa troverà una delle candidate alla vittoria finale.

Vuoi saperne di più sulle favorite al successo?
Dai un’occhiata alle nostre previsioni qui!

Chi pensate possa avere la meglio in questo affascinante, inedito incontro di Coppa dei Campioni? Prevarranno l’orgoglio e la gloria delle Merengues, o la pericolosa matricola italiana meraviglierà ancora una volta tifosi ed appassionati? Scopriamolo insieme!

La sfida d’andata, a Bergamo, si giocherà il 24/2 alle 21.00. Il ritorno, a Madrid, avrà luogo il 16/3.

Pronostici Atalanta – Real Madrid, andata ottavi Champions League

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini è una continua sorpresa. Alla sua seconda partecipazione complessiva e consecutiva alla Champions League, ha conquistato il passaggio alla fase ed eliminazione diretta, proprio come avvenuto nella scorsa edizione. In quell’occasione i nerazzurri di Bergamo sono riusciti addirittura a raggiungere i quarti e partecipare alla final eight di Lisbona, dove solamente un gol a tempo scaduto del PSG li ha estromessi dal sogno. Quest’anno la compagine di Bergamo, che in campionato lotta stabilmente per la prossima Champions ed è già in finale di Coppa Italia, ha superato come seconda il girone D, togliendosi la soddisfazione di vincere ad Anfield.
La domanda è una sola: riuscirà a migliorare il piazzamento ottenuto nella scorsa edizione?

Il Real Madrid di Zidane è al momento secondo il classifica in Liga, dove insegue i cugini dell’Atletico. I Blancos non hanno bisogno di presentazioni, essendo i veri padroni della competizione con 13 vittorie all’attivo (le ultime delle quali sono avvenute consecutivamente tra 2016, 2017 e 2018).
Dopo un inizio difficile, le cose sono andate gradualmente a rimettersi sui binari giusti anche nel girone B, vinto solo dopo una serie di complicazioni impreviste che avevano fatto temere il peggio (una sconfitta ed un pareggio proprio al debutto nella competizione).

Lo sapevi?
L’Atalanta è stata la seconda squadra italiana, dopo la Fiorentina,
a vincere ad Anfield in Champions. 🏆

Se hai voglia di metterti alla prova con le quote dedicate a questo spettacolare match, sei il benvenuto: scopri qui il nostro Welcome Bonus!

Bonus-di-Benvenuto-HAPPY2021

Scommesse Atalanta – Real Madrid

Considerato il DNA di entrambe le rivali, la prima parola che ci viene da pensare è “spettacolo”.

🇪🇸 Il Real Madrid incarna da sempre lo spirito di una squadra che non può speculare sul risultato, ed è quasi condannata ad imporsi sull’avversario: la squadra spagnola è da sempre abituata a giocare per vincere, e sicuramente Zidane non giocherà per difendersi nemmeno al Gewiss Stadium.

🇮🇹 Anche l’Atalanta è nota per il suo calcio offensivo, fatto di improvvise, letali folate, ed un gioco che abbina potenza, velocità e classe. Questo atteggiamento le ha permesso, non a caso, di conquistare ben 3 vittorie esterne su 3 nel girone.

Se è vero che i bergamaschi non possono più fare affidamento sulla tecnica del Papu Gomez, ceduto al Siviglia, è altrettanto vero che Zidane deve fare i conti con una forte emergenza: al momento sono infatti 8 le assenze in rosa: Carvajal, Militao, Sergio Ramos, Marcelo, Valverde, Odriozola, Hazard, Rodrygo.

Ecco perché che le quote parlano di un sostanziale equilibrio:

  • Vittoria Atalanta, a 2.65
  • Pareggio a 3.78
  • Vittoria Real Madrid, a 2.61.

Diamo ora un’occhiata ad altre possibili scelte per le tue scommesse su questa partita.

Migliori quote Atalanta – Real Madrid

Nonostante le già citate complicazioni sorte in casa Real, pensiamo che per Zidane sarà comunque difficile impostare una gara prettamente conservativa. Dall’altro lato del campo Gasperini dovrà fare tesoro di alcuni precedenti (non ultima, la severa sconfitta subita in casa con il Liverpool per 0-5) ed attaccare gli avversari sapendo però che la sua formazione è strutturata anche per nuocere in strasferta, come dicono i numeri.

⚽️ In questa Champions, finora, l’Atalanta non ha ancora vinto in casa. 🏠

  • Gol di entrambe le squadre, a quota 1.47
    Questa quota può risultare interessante se pensiamo ad una Atalanta che proverà ad approfittare da subito delle difficoltà di formazione madrilene: l’occasione potrebbe davvero essere ghiotta prima che Zidane recuperi effettivi nella gara di ritorno. D’altro canto, i Blancos hanno già segnato due reti in uno stadio italiano, contro una nerazzurra, in questa edizione, vincendo 0-2 con l’Inter.
  • Atalanta vince oppure pareggio, a quota 1.56
    E se il match d’andata mostrasse subito una prestazione in grande stile da parte dei padroni di casa? Dopo tutto, la squadra italiana sa esaltarsi in serate come questa. La quota sulla doppia chance a suo favore merita considerazione.
  • Pareggio primo tempo, quota 2.36
    Se credete che la forza offensiva delle due rivali andrà azzerandosi, o che prima di assistere ad un secondo tempo più tatticamente “libero”, ci sarà una fase di studio, non potete farvi sfuggire la possibilità di scommettere su questo risultato parziale.

SCOPRI TUTTE LE QUOTE DI ATALANTA – REAL MADRID QUI

I precedenti tra Atalanta e Real Madrid

Si tratta della prima sfida ufficiale tra i due club. I nerazzurri ricordano solamente un piacevole, recente precedente contro squadre spagnole, che risale proprio agli ottavi di finale della scorda edizione di Champions League. In quell’occasione l’avversario era il Valencia, che fu letteralmente surclassato dai ragazzi di Gasperini (1-2 al Mestalla, 4-1 a Bergamo).

Il talento di Ilicic, Muriel e Zapata contro l’esperienza di Benzema, Asensio e Modric.
Vincerà la novità dell’entusiasmo nerazzurro, o la storia dei Blancos?

Chi avrà la meglio? Gustiamoci questo fantastico ottavo di finale insieme, in compagnia della fantastica offerta di quote targata Marathonbet*.

*Quote soggette a variazioni.