Pronostici Mondiale femminile 2023

Scopri qui le migliori analisi sulla coppa del mondo. Studio, analisi, favoriti e pronostici del mondiale di calcio femminile che si disputerà in Australia e Nuova Zelanda (20 luglio-20 agosto). Gli Stati Uniti riusciranno nell'impresa di vincere 3 mondiali di fila? Quali sono le aspettative per l'Italia?

660
Registrati
Telegram

I pronostici di Marathonbet tornano per analizzare al dettaglio il mondiale femminile. I pronostici saranno aggiornati quotidianamente, come accade per le scommesse di oggi e per la guida al calciomercato.

Goditi i migliori pronostici e scopri chi sono i grandi favoriti di questa edizione!

Questa nona edizione del mondiale è storica. Sarà la prima ad essere ospitata da due paesi e per la prima volta parteciperanno ben 32 nazioni.

In questo articolo troverai analisi dettagliate, aggiornamenti giornalieri, le partite della nazionale italiana e tanto altro!

In Australia e Nuoza Zelanda è tutto pronto e tu?


🏆Favoriti coppa del mondo femminile 🏆

Se si parla di favoriti, non si possono non menzionare gli Stati Uniti. Le americane sono le campionesse in carica e hanno il record assoluto di mondiali vinti con ben 4 edizioni conquistate su 8. Vlatko Andonovski avrà il duro compito di erditare la panchina da Jill Ellis, l’allenatrice cha ha vinto i due ultimi mondiali. Le ragazze a stelle e strisce punteranno ad essere la prima nazionale di sempre ad aggiudicarsi 3 mondiali consecutivi.

A cercare di mettere i bastoni tra le ruote agli States ci penseranno i paesi del vecchio continente. L’Inghilterra, campione d’Europa in carica, sembra essere una delle squadre più in forma. Un’altro serio candidato è la Spagna, che può vantare in rosa la detentrice degli ultimi due palloni d’oro: Alexia Putellas.

Se si parla di calcio, non importa se sia maschile o femminile, Francia e Germania vanno sempre considerate tra le candidate al titolo- Entrambe le squadre hanno il talento e il potenziale per arrivare fino in fondo-

Da tenere sott’occhio anche i Paesi Bassi, che dopo essere arrivate in finale 4 anni fa, vogliono fortemente solevare la coppa al cielo.

Un outsider potrebbe essere la Svezia che recentemente sta ottenedo ottimi risultai.

L’Italia sicuramente è ancora lontana dal livello tecnico delle nazionali citate anteriormente, ma sappiamo bene che le azzurre possono dire la loro in ogni partita e dimostrarsi pericolose per chiunque.

Pronostici campionato del mondo femminile

Goditi qui le quote delle partite più importanti del mondiale aggiornate giornata per giornata.

Avrai a disposizione più di 300 quote per poter elaborare i tuoi pronostici!

Quote e partite più salienti del mondiale femminile 2023:

FINALI:

Finale terzo e qurto posto:

Svezia-Australia 19/08 10.00h

FINALE:

Spagna-Inghilterra 20/08 12.00h


🇮🇹 Le convocazioni dell’Italia-Coppa del mondo femminile 2023

La CT Bertolini ha stilato la lista di 23 convocate. Purtroppo,

Tra le assenti illutri c’è Sara Gama, ex capitana della squadra, che non ha nascosto la grande delusione sui canali social.

In seguito la lista delle 23 azzurre:

  • Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan)

  • Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo)*, Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Beatrice Merlo (Inter)*, Benedetta Orsi (Sassuolo), Cecilia Salvai (Juventus)

  • Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Emma Severini (Fiorentina)

  • Attaccanti: Chiara Beccari (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Sofia Cantore (Juventus), Valentina Giacinti (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

📺 Dove vedere il mondiale femminile 2023? 📺

Nonostante parecchi problemi legati alla mancanza di offerte alla fine sarà possibile vedere il mondiale femminile sulla Rai.

La Rai ha trovato un accordo che prevede la ritrasmissione della partita inaugurale, tutte le partite delle azzurre, le semifinali e la finale.


Risultati coppa del mondo femminile 2023

Gioranta 1

Nuova Zelanda-Norvegia 1-0

Australia-Irlanda 1-0

Nigeria-Canada 0-0

Filippine-Svizzera 0-2

Spagna-Costa Rica 3-0

USA-Vietnam 3-0

Zambia-Giappone 0-5

Inghilterra-Haiti 1-0

Danimarca-Cina 1-0

Svezia-Sudafrica 2-1

Olanda-Portogallo 1-0

Francia-Giamaica 0-0

Italia-Argentina 1-0

Germania-Marocco 6-0

Brasile-Panama 4-0

Colombia-Corea del sud 2-0

Giornata 2

Nuova Zelanda- Filippine 0-1

Svizzera-Norvegia 0-0

Giappone-Costa Rica 2-0

Spagna-Zambia 5-0

Canada-Irlanda 2-1

USA-Paesi Bassi 1-1

POrtogallo-Vietnam 2-0

Australia-Nigeria 2-3

Argentina-Sudafrica 2-2

Inghilterra-Danimarca 1-0

Cina-Haiti 1-0

Svezia-Italia 5-0

Francia-Brasile 2-1

Panama-Giamaica 0-1

Corea del sud-Marocco 0-1

Germania-Colombia 1-2

Giornata 3

Svizzera-Nuova Zelanda 0-0

Norvegia-Filippine 6-0

Giappone-Spagna 4-0

Costa-Rica-Zambia 1-3

Canada-Australia 0-4

Irlanda-Nigeria 0-0

Portogallo-Stati Uniti 0-0

Vietnam-Olanda 0-7

Cina-Inghilterra 1-6

Haiti-Danimarca 0-2

Argentina-Svezia 0-2

Sudafrica-Italia 3-2

Panama-Francia 3-6

Giamaica-Brasile 0-0

Corea del sud-Germania 1-1

Marocco-Colombia 1-0

Ottavi di finale

Svizzera-Spagna 1-5

Giappone-Norvegia 3-1

Olanda-Sudafrica 2-0

Svezia-USA 0-0 (rigori 5-4)

Inghilterra-Nigera 4-2

Australia-Danimarca 2-0

Colombia-Giamaica 1-0

Francia-Marocco 4-0

Quarti di finale:

Spagna-Olanda-2-1

Giappone-Svezia 1-2

Australia-Francia 0-0 (rig 7-6)

Inghilterra-Colombia 2-1


🇮🇹 Le partite dell’Italia al mondiale femminile

In questa rubrica Mrathonbet ti lascia la possibilità di seguire le azzurre passo per passo!

Italia-Argentina 1-0

Buona la prima per le azzurre!

La nazionale italiana ha fatto il suo esordio a Wellington contro l’Argentina. La parrtita non è stata facile ma alla fine grazie a un colpo di testa della veterana Girelli le azzurre sono riuscite a conquistare i tre punti.

Seppur la squadra di Bertolin non abbia brillato l’importante era partire con il piede giusto.

La paartita delle italiane è stata equilibrata con una buona tenuta difensiva ma senza una trasportante effervescenza in attacco.

La juventina Girelli al minuto ’87 con un colpo di testa ha siglato il goal che ha consegnato la vittoria all’Italia.

Una vittoria fondamentale in vista della qualificazione agli ottavi.

Svezia-Italia 5-0

Purtroppo il GAP tecnico-tattico era eccessivo. Le azzurre prendono una pesante goleada che rimette in discussione tutto quel che è stato fatto di buono. Le basi e il talento ci sono ma forse anfrebbero gestite meglio.

Sudafrica-Italia 3-2

Beffa clamorosa per le azzurre che dicono addio al sogno mondiale.

Sconfitta bruciante nell’ultimo match del girone che è stato decisivo per decretare chi dovesse accedere ai quarti. Le azzurre iniziano bene e si portano in vantaggio grazie a una realizzazione di Caruso dagli 11 metri. Il Sudafrica pareggia grazie a un autogol di Orsi. Magaia firma il 2-1 per le sudafricane, ma Caruso non si arrende e con la doppietta personale mette in pari i conti. Con un pareggio l’Italia avrebbe avuto accesso agli ottavi di finale.r Al 92’, però, arriva la beffa. Kgatlana sfrantuma in pezzi il sogno azzurro. Italia eliminata.