Shangai, Master 1000 al via senza Nadal

82

A Shangai al via il penultimo Master 1000 di tennis della stagione, l’ultimo si giocherà a fine mese a Parigi Bercy. Un torneo che parte con molte assenze: la più importante è sicuramente quella di Rafa Nadal, che non ha ancora recuperato l’infortunio al polso e che non potrà dunque difendere il primo posto nella classifica mondiale. Un Master stregato per lo spagnolo, che non vi parteciperà per il secondo anno consecutivo: Shangai è infatti uno dei pochi tornei che Rafa non ha vinto in carriera.

Oltre a Nadal, ci sono altri giocatori importanti che si sono ritirati: Kei NishikoriJuan Martin del PotroKevin AndersonMilos RaonicStan Wawrinka e Nick Kyrgios, tennisti che sono arrivati stanchi e con molti acciacchi a questo finale di stagione.

Per chi vuole cimentarsi nel fare pronostici sulla lavagna di Marathonbet, i due favoriti sono ovviamente Djokovic e Federer, che cercheranno di approfittare della mancanza di Nadal per prendersi la rivincita di Wimbledon, con il serbo che tenterà di ripetere la vittoria dello scorso anno e di avvicinarsi al primo posto di Rafa nella classifica Mondiale Atp.

Altri giocatori che cercheranno di aggiudicarsi il torneo sono Daniil Medvedev, la vera rivelazione, Dominic Thiem che sta ritrovando la forma in questi ultimi Master, Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas. Andy Murray ha ricevuto una wild card e arriva da un bel torneo disputato a Pechino, dove ha eliminato il nostro Berrettini, che è alla ricerca di punti fondamentali per entrare nei magnifici otto che disputeranno il Master di fine stagione a Londra. Gli italiani ammessi direttamente al tabellone sono tre, Fabio FogniniMatteo Berrettini e Lorenzo Sonego, che ha beneficiato del gran numero di ritiri ed è entrato direttamente nel tabellone principale senza passare dalle qualificazioni, che invece hanno giocato Marco Cecchinato e Thomas Fabbiano.