Lo sguardo settimanale – Equilibri in Europa

283

Eccoci arrivati alla settimana che determinerà gli equilibri in Europa: saranno ufficializzate le quattro squadre regine della Champions League e le quattro che andranno a concorrere per la conquista dell’Europa League. La sensazione forte è che questa sia un’annata che parla inglese, ma saranno proprio le potenti formazioni britanniche ad alzare i trofei? Se sì, quali? E quali sono i principali ostacoli che troveranno sul loro cammino? Avere chiari questi dati può aiutare gli scommettitori sempre alla ricerca della quota giusta sulla lavagna di Marathonbet a compiere scelte via via più consapevoli, in questo che è lo scorcio decisivo dell’intera stagione. Chi ce la farà ad arrivare fino in fondo?

Champions League

Le inglesi di Champions schiereranno in semifinale con ogni probabilità Manchester City e Liverpool, con i Citizens emersi da un derby durissimo con il Tottenham, sempre in salsa britannica. Davvero sono le squadre di Sua Maestà ad aver segnato questa edizione della Champions League, considerato che il Manchester United ha dovuto cedere il passo a quella corazzata straordinaria che è il Barcellona, dopo aver compiuto un’impresa che resterà negli annali del club grazie all’eliminazione del Paris Saint Germain ottenuta andando a fare i corsari in terra francese. Quattro squadre inglesi ai quarti di finale e due arrivate in semifinale rappresentano uno score ineguagliato dalle altre nazioni pure partite con quattro formazioni al via. La Germania le ha perse tutte per strada senza che neanche il potente Bayern Monaco riuscisse a superare gli ottavi, Italia e Spagna si devono attaccare alle speranze di una sola squadra per parte, la Juventus e il Barcellona. Che sono però secondo molti analisti le squadre con la maggiore probabilità di raggiungere la finale del 1° giugno al Wanda Metropolitano di Madrid. E allora per gli scommettitori che vogliono fare le puntate giuste sul book di Marathonbet, sarà il caso di valutare questo paradosso: non è che con tutto questo strapotere inglese, alla fine nessuna squadra di Sua Maestà arriverà in finale? Le prossime appassionanti
partite di Champions scioglieranno questo nodo: la soluzione del giallo è vicina.

Europa League

In Europa League, tanto per cambiare, le squadre dominatrici sono le inglesi. I pronostici che si possono leggere sulla lavagna di Marathonbet pendono tutti a favore di Arsenal e Chelsea che sembrano destinate a disputarsi la vittoria di coppa in un derby tutto londinese. Qui, a differenza che in Champions League, le squadre di Sua Maestà sembrano essere destinate a giocare da protagoniste fino alla fine, fino alla finale e le rivali sembrano piuttosto fiacche e certamente di lignaggio assai inferiore. Da ricordare poi che la vittoria in Europa League garantisce un posto nella prossima Champions League e per qualcuno questa ancora di salvezza potrebbe essere determinante per nobilitare una stagione che altrimenti sarebbe oggettivamente quasi da buttare, vero mister Sarri? Emery all’Arsenal sogna di dare immediatamente la sua impronta alzando un trofeo, per segnare la discontinuità dall’era di Wenger nel migliore dei modi. Vedremo chi riuscirà a coronare l’impresa, facendo tornare a gioire dei tifosi che aspettano da tempo un trofeo importante a livello continentale.