Guida al betting: Glossario e terminologie

0
30
Scommesse calcio

GUIDA AL BETTING – Glossario e terminologie

Per scommettere correttamente su MarathonBet è bene impossessarsi di alcune terminologie che sono proprie del mondo del betting. Gli scommettitori neofiti come quelli abituali finiscono per scambiarsi opinioni e pronostici utilizzando un gergo di cui è bene conoscere le terminologie più frequenti, al fine di non incorrere in equivoci.

In questa guida abbiamo raccolto i termini più comuni che fanno parte del lessico degli scommettitori, elencandoli e spiegandoli in un comodo glossario.

 

 

1X2

Nel calcio e nei giochi di squadra in cui è possibile il pareggio la scommessa 1X2 è ovviamente la più semplice e nota delle scommesse: si deve prevedere quale sarà l’esito di una partita. Scegliendo 1 si punterà sulla squadra che gioca in casa (la prima elencata nella lavagna di MarathonBet), scegliendo X si punterà su un pareggio e scegliendo 2 si punterà sulla squadra ospite o comunque sulla seconda della lavagna. Si può giocare anche il segno doppio (1X, X2 o 12) e in questo caso nel betting si parla di “doppia chance”. Giocare “la tripla” come si faceva una volta al Totocalcio nel mondo delle scommesse non ha senso, per cui non esiste quota per l’1X2.
torna all’inizio ↑

 

1X2 CON HANDICAP

La terminologia ovviamente richiama la precedente, ma in questo caso si deve pronosticare il risultato partendo da un handicap, fissato dai bookmakers come MarathonBet. Cosa significa tutto questo? Significa che secondo la lavagna la squadra favorita, unicamente ai fini della scommessa in questione, partirà con una penalità di uno o più gol. Per comprendere meglio il significato della scommessa con handicap sarà bene ricorrere ad un esempio. Ipotizziamo una giocata sulla Juventus (con handicap -2) contro Salernitana e si gioca allo Stadium di Torino:

  • Nel caso in cui la Juventus batta la Salernitana con 3 o più gol di scarto (almeno 1 in più dell’handicap), vince il segno 1
  • Nel caso in cui la Juventus vinca con 2 gol di scarto, vincerà il segno X (handicap -2)
  • Nel caso in cui la partita finisca in pareggio o che la Salernitana vinca, il risultato sarà 2

torna all’inizio ↑

 

ANTEPOST

Il termine, di derivazione latina (ante significa prima e post significa dopo), indica una scommessa in cui bisogna pronosticare quale squadra prevarrà in un avvenimento protratto nel tempo. In questo tipo di scommesse le quote variano nel corso della competizione. Qualche esempio di scommesse antepost sono: “Quale squadra vincerà il campionato di Serie A”. Oppure: “Quale calciatore sarà il capocannoniere della serie A”. E ancora “Chi vincerà gli Europei del 2020?”.
torna all’inizio ↑

 

BANCARE

Su alcuni siti internazionali, non ancora su MarathonBet, esiste un sistema di betting exchange ovvero la possibilità di offrire ad altri giocatori una quota per un certo evento. Tale offerta in gergo si sintetizza con l’espressione “bancari una scommessa”, Per il soggetto che banca, la scommessa è vincente nel caso in cui l’evento non si verifichi, altrimenti è perdente. In sostanza il giocatore si mette nell’esatto punto di vista del bookmaker e ne comprende quindi le dinamiche. In questo caso quindi l’utente decide di offrire una propria quota per un determinato evento ad altri utenti che, potenzialmente, possono scommettere “da lui”. La perdita massima è semplicemente calcolabile come il prodotto della quota offerta per l’importo che si sta accettando di bancare. La vincita massima è quantificabile nella cifra che si è deciso di bancare.
torna all’inizio ↑

 

BET

La parola “bet” è la traduzione inglese del termine “scommessa”. Nel gergo “piazzare una bet” equivale alla semplice parola “scommettere”.
torna all’inizio ↑

 

BETTING

Dal verbo inglese “to bet”, scommettere, è lo forma gerundiva che comprende tutte le attività relativa al mondo delle scommesse e, per estensione, indica e definisce tale mondo: il “mondo del betting” è esattamente tutto ciò che riguarda la realtà delle scommesse.
torna all’inizio ↑

 

BOOKMAKER

Pare che in italiano la traduzione precisa sia “allibratore”, anche se è un termine oramai desueto. Il bookmaker è chi, persona fisica o società, determina le quote, accetta le scommesse e paga le vincite. Il gioco legale in Italia si svolge solamente attraverso società concessionarie come MarathonBet, che sono dunque bookmaker ufficiali e legali per la raccolta di scommesse sportive.
torna all’inizio ↑

 

CANADIAN

Il canadian è un sistema di scommesse costituito da pronostici su 5 partite e sviluppato in 26 scommesse di cui 10 multiple da 2, dieci multiple da 3, cinque da 4 ed una multipla da 5. Per realizzare una vincita, almeno due pronostici devono essere corretti. Si tratta di uno dei sistemi a correzione d’errore più in voga nel mondo del betting, da sperimentare sulla lavagna di MarathonBet.
torna all’inizio ↑

 

DOPPIA CHANCE

Come abbiamo già accennato sopra, la doppia chance è quella che noi italiani abituati al totocalcio abbiamo sempre chiamato “doppia”. In questa scommessa i possibili esiti dell’incontro, con quote ovviamente più basse rispetto al canonico 1X2, sono raggruppati in 3 possibilità: 1X, 12 e X2. Si può giocare anche relativamente al solo primo tempo o sulla modalità parziale-finale.
torna all’inizio ↑

 

DRAW NO BET

Si tratta di una modalità che cancella la X dal panorama degli eventi possibili. La traduzione della frase inglese è precisamente “in caso di pareggio nessuna scommessa”. In questo tipo di giocata si punta sulla vittoria di una delle due squadre. In caso di pareggio la somma viene rimborsata. In questo modo è possibile limitare il rischio.
torna all’inizio ↑

 

GOAL / NO GOAL

Questa è una delle scommessa preferite dagli italiani e sempre in lavagna tra le opzioni più ricercate su MarathonBet. Scegliendo l’opzione Goal la scommessa risulterà vincente se entrambe le squadre segneranno almeno un goal. Se invece una o entrambe le squadre non riusciranno a segnare il risultato vincente sarà No Goal.
torna all’inizio ↑

 

HANDICAP ASIATICO

Poco utilizzata in Italia, in questo tipo di scommessa, del tutto simile alla normale 1X2 con handicap, viene indicata anche una seconda quota in base alla quale in alcune condizioni parte della perdita viene rimborsata o parte della vincita moltiplicata.
torna all’inizio ↑

 

HEINZ

Ecco uno dei metodi preferiti dagli scommettitori abituali delle multiple. Il sistema Heinz è costituita da 6 pronostici declinati in 57 scommesse di cui 15 multiple da 2, 20 da 3, quindici da 4, sei da 5 ed una multipla da 6. Almeno due pronostici devono risultare corretti per realizzare una vincita. Si tratta di un sistema dunque a correzione di errore che offre molto divertimento e emozioni continue, tra i più consigliati per chi vuole divertirsi puntando su vari eventi offerti in lavagna da MarathonBet.
torna all’inizio ↑

 

LAY

Sempre per gli scommettitori professionisti che cercano anche le opzioni di betting exchange mancando le quote, è l’offerta di una quota quando si banca.
torna all’inizio ↑

 

LAYER

Attenzione ai “falsi amici” che si trovano nella lingua inglese. Contrariamente alla traduzione italiana che significa “livello”, con questo termine si indica colui che offre una quota, nel nostro caso specifico MarathonBet oltre a essere un bookmaker è anche un layer.
torna all’inizio ↑

 

LIVE BETTING

Questa è la possibilità, offerta ovviamente anche dal book di MarathonBet, di poter scommettere durante lo svolgimento dell’evento con le quote che si modificano in tempo reale a seconda dell’andamento del match e dello scorrere del tempo. Da prendere con le molle, il live betting è adrenalina pura e permette di far fruttare le intuizioni che si hanno mentre si guarda una partita.
torna all’inizio ↑

 

ODD / ODDS

Assolutamente necessario conoscere questo termine inglese tradotto con “quota” / “quote”, ma anche con “probabilità”. L’espressione inglese “against all odds” che trovate in numerose canzoni e anche in molte note battute di film significa “contro ogni probabilità”, rappresenta cioè un evento che si realizza nonostante appaia impossibile preventivarlo.
torna all’inizio ↑

 

PARI E DISPARI

In questo tipo di scommessa molto semplice al banalissimo gioco del testa o croce, si punta sulla somma dei gol risultanti alla fine della partita. Ad esempio, 1-0 darebbe un esito “dispari” così come 3-2. Un bel 2-0 o un 1-1 invece porterebbero ad un risultato “pari”. Si sceglie di puntare su un elemento tutto sommato casuale.
torna all’inizio ↑

 

PARZIALE-FINALE

Questa è la possibilità offerta sempre anche da MarathonBet di puntare sul risultato alla fine del primo tempo e anche sul risultato finale. In sostanza la puntata parziale-finale 1-1 significa che la squadra di casa risulterà in vantaggio sia alla fine del primo tempo che alla fine della partita.
torna all’inizio ↑

 

PRIMO MARCATORE

Si tratta della scommessa in cui si indica il primo marcatore di una partita di calcio, il primo a segnare un gol nel match.
torna all’inizio ↑

 

RETURN

indica il totale (compresa la puntata quindi) che il bookmaker dovrà pagare per una scommessa vincente. Potremmo semplificare dicendo che il return (il ritorno) equivale alla vincita lorda.
torna all’inizio ↑

 

SOMMA GOL

In questo tipo di scommessa il giocatore deve pronosticare il numero complessivo di gol segnati in una partita. Va indicato il range all’interno del quale la somma dei gol andrà a collocarsi. Ad esempio se si ritiene che in una partita si segneranno tra i due e i cinque gol complessivi, si sceglierà l’opzione somma gol 2-5 detta anche multigol 2-5 o più semplicemente M 2-5.
torna all’inizio ↑

 

STAKE

Indica la puntata in denaro quantitativamente messa su una determinata scommessa.
torna all’inizio ↑

 

SURE BET

Sacro Graal degli scommettitori, è un tipo di scommessa che da una certezza matematica di realizzazione di un profitto. A volte può capitare che, confrontando le quote di diversi bookmakers (partendo sempre dalla lavagna di MarathonBet), sia possibile scommettere su tutti e tre i risultati di un match con quote diverse, garantendosi un piccolo profitto a prescindere dall’esito dell’incontro.
torna all’inizio ↑

 

TIPSTER

Il tipster è colui che ha il compito di prevedere l’esito di un incontro e determinare così le quote. Lavoro complicato e agognato, non esente da stress e da errori.
torna all’inizio ↑

 

TRIXIE

Un sistema trixie è costituito da 3 pronostici sviluppato in 4 scommese di cui 3 multiple da 2 ed una multipla da 3. Per realizzare una vincita almeno due pronostici devono essere esatti. Il trixie è il più semplice dei sistemi a correzione d’errore, utilizzato da quasi tutti gli scommettitori abituali, ovviamente conveniente partendo dalle quote offerte in lavagna da MarathonBet.
torna all’inizio ↑

 

UNDER / OVER

Forse la più amata da tutti gli scommettitori italiani, in questa scommessa il giocatore deve pronosticare se in una partita verranno segnate più o meno reti di quelle indicate nel tipo di under/over. In particolare, le giocate più gettonate sono quelle su Under/Over 2.5 e Under/Over 3.5. In questi casi, ad esempio, se si scommette su Under 2.5, la giocata risulta vincente se al termine del match la somma di gol segnati sarà inferiore a 3. Se si gioca Over 2.5 al contrario, la scommessa sarà vincente se al termine del match la somma dei gol segnati sarà maggiore o uguale a 3. Nelle ultime stagioni va di moda molto l’over 1.5 perché oltre l’ottanta per cento delle partite in alcuni campionati finisce con due o più gol segnati. Per verificare quali sono i campionati con la maggiore incidenza di over, seguire il blog di MarathonBet dove sono fornite anche le relative statistiche.
torna all’inizio ↑

 

YANKEE

Nel sistema Yankee, si punta su 4 pronostici sviluppati in 11 scommesse di cui 6 multiple da 2, 4 da 3 ed 1 da 4. Per poter realizzare una vincita almeno 2 pronostici dovranno essere esatti. Si tratta di un sistema a correzione d’errore per scommettitori evoluti.
torna all’inizio ↑

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here