Pronostici Serie A, ultima giornata: ancora aperta la sfida salvezza.

118
Serie A, ultima giornata

La Serie A giunge alla conclusione: assicurato il titolo alla Juventus, focalizzata già sulla sfida al Lione in Champions League, resta da capire a chi andrà la seconda piazza: nulla che cambi la questione in termini di qualificazione alla più prestigiosa delle coppe continentali, ma il prestigio di essere vice-campioni è indiscutibile. Inter, Atalanta e Lazio sono ancora in ballo, tutte insieme. In basso, il Genoa sembra proprio non voler dare pace ai suoi tifosi, dopo la sonora sconfitta in casa del Sassuolo: ci aspettano novanta minuti di fuoco, visto che il Lecce è a un solo punto di distanza.

Ecco l’ultima giornata dunque, da vivere sempre con le nostre quote 0% margine, sul campionato italiano e su tanti altri eventi di primo piano!

Sabato

Brescia – Sampdoria, ore 18.00
Match che dirà poco in termini di classifica, con un Brescia che saluta la Serie A ed una Sampdoria che è riuscita ad arrivare all’ultimo appuntamento del campionato senza affanni.
Ci aspettiamo una gara giocata liberamente: questo potrebbe favorire ancora di più bomber Fabio Quagliarella, sempre determinato ad arricchire il suo bottino di reti in blucerchiato.

Il pareggio o la vittoria della Samp associati all’over 3.5 sono quotati 2.11 su Marathonbet.


Atalanta – Inter, ore 20.45
Tecnicamente parlando parliamo del clou della giornata.
All’Inter potrebbe non bastare il pareggio, perché ad incombere c’è anche la Lazio. Serve quindi il colpaccio a Bergamo, contro una Atalanta che cerca di raggiungere il traguardo storico dei 100 gol, oltre a quello di un secondo posto altrettanto memorabile.

Ci aspettiamo spettacolo. L’over 3.5 è quotato 2.30.
Il successo interista invece ha quota 3.00.


Juventus – Roma, ore 20.45
Dopo la sconfitta di Cagliari, Sarri ha provocatoriamente promesso di schierare la squadra under 23, visti i tanti impegni ravvicinati del periodo, e l’imminente partita con il Lione. Potrebbero partire titolari diversi giovani, come Wesley, Coccolo e Muratore.

Il pareggio è quotato 4.10 su Marathonbet.


Milan – Cagliari, ore 20.45
I rossoneri sono già certi del loro sesto posto, mentre il Cagliari può dire di aver interrotto un periodo non brillantissimo con l’illustre vittoria sulla Juventus, perfetta per chiudere la stagione con un ricordo positivo. Rebic è squalificato, ma c’è sempre Ibra, reduce dall’ennesimo record della sua carriera, l’aver segnato 50 reti sia con l’Inter che con il Milan.

il successo del Milan è quotato 1.36.


Napoli – Lazio, ore 20.45
Gli azzurri, reduci da 2 vittorie e 2 sconfitte negli ultimi 4 incontri, affrontano una Lazio ben più motivata. Prima di tutto, c’è un secondo posto da conquistare. Inoltre, c’è la rincorsa di Ciro Immobile al record di tutti i tempi di reti realizzate in una sola stagione di Serie A. Al momento all’attaccante mancano 2 reti, una sola per raggiungere l’attuale detentore del record che, manco a dirlo, è Gonzalo Higuain, che proprio al San Paolo ottenne questo primato (36 gol).

Il successo ospite è quotato 2.44.

SCOPRI IL NOSTRO INCREDIBILE BONUS DI BENVENUTO!

Domenica

SPAL – Fiorentina, ore 18.00
La Fiorentina è galvanizzata dal roboante 4-0 inflitto al Bologna, con un Chiesa in forma straripante.
Potrebbe essere un ulteriore fattore a favore dei viola.

Il successo toscano è quotato 1.51.


Bologna – Torino, ore 20.45
Entrambe le squadre vorranno chiudere la stagione senza perdere. Il Torino è fuori dalla questione salvezza, anche se al momento occupa a 39 punti la sedicesima posizione. Decisamente meglio gli emiliani, che possono ancora superare il loro dodicesimo posto, superando anche i cugini parmensi. All’andata fu il Toro ad avere la meglio. Curiosità statistica: il Bologna non conclude un match senza subire gol dallo scorso settembre.

Il successo rossoblù è quotato 2.19.


Genoa – Verona, ore 20.45
Non c’è molto da dire: il Genoa è obbligato alla vittoria per vivere una nuova stagione di Serie A, dopo essersi complicato da solo la vita in pochi giorni, prendendo 8 reti tra Inter e Sassuolo.
Il pareggio potrebbe non bastare, nonostante il punto di vantaggio sul Lecce.

La vittoria del Grifone è quotata 1.58


Lecce – Parma, ore 20.45
Come per la precedente partita, anche in questo caso il Lecce deve vincere per dire di averle tentate tutte negli ultimi novanta minuti di campionato. L’obiettivo è vincere e sperare il Genoa non faccia lo stesso contro l’Hellas.

Il successo giallorosso è quotato 1.59.


Sassuolo – Udinese, ore 20.45
Con 69 reti all’attivo, ed una attuale ottava posizione di classifica, i neroverdi hanno disputato una seconda parte di stagione ad altissimi livelli, mostrando un tridente d’attacco spaventosamente efficace, con i numeri di Caputo, Berardi e del probabile partente talento Boga.
Fare altri 3 punti con l’Udinese permetterebbe di raggiungere quota 15 vittorie totali.

L’over 3.5  è quotato 2.12 su Marathonbet.