Pronostici Milan – Atletico Madrid, Champions League

224
Il Milan di Pioli in Champions League

La seconda giornata di Champions League ci regala nuove emozioni, in particolare nel gruppo B. L’Atlético de Madrid ha vinto il campionato 2020-2021 e questo ha permesso alla squadra di Simeone di essere testa di serie nel sorteggio per la fase a gironi della Champions League ma in fin dei conti non si è rivelato un vantaggio. Tre campioni d’Europa avrebbero accompagnato nel girone i Colchoneros: Liverpool, Porto e soprattutto il “nostro” Milan.

Scopriamo insieme le previsioni per scommettere sulla sfida tra Milan ed Atletico Madrid, valida per la seconda giornata di Champions League (qui tutti i consigli per scommettere), e prevista per martedì 28/9, alle ore 21.00.

Scommesse Champions League Milan – Atletico Madrid

I rossoneri sono tornati in Champions dopo 7 anni e hanno subito celebrato il ritorno in Coppa con un battesimo di fuoco, una sconfitta ad Anfield, seppur onorevole per prestazione e risultato (3-2). Si è trattato di un match in cui Rebic e Diaz hanno spaventato non poco Klopp, ed in cui la compagine allenata da Pioli è passata anche in vantaggio, nonostante l’assenza di Ibra, salvo poi perdere il controllo nel secondo tempo.

❓❓ Lo sapevi? ❓❓
L’ultima partita del Milan in Champions League prima del suo ritorno risale al 2014, quando i rossoneri furono eliminati proprio dall’Atletico Madrid, agli ottavi di finale!

Gli spagnoli hanno cominciato con uno scialbo 0-0 al Wanda Metropolitano impattando con il Porto, e adesso puntano ad evitare la sconfitta a San Siro in una sfida che potrebbe rivelarsi già cruciale per il destino di entrambe le squadre, a caccia di punti pesanti.

Abbiamo dunque a che fare con una sfida che promette equilibrio tra club che peraltro non stanno affatto sfigurando in patria. Il Milan è reduce dal pari di Torino con la Juventus, ed è nelle zone alte della Serie A, così come l’Atletico, che al momento lotta con i cugini cittadini del Real per la supremazia della Liga.

Mercato 1 × 2
Il Milan vince a quota 3.22
Il pareggio a 3.54
L’Atlético vince a quota 2.45


Pronostici Champions League Milan – Atletico Madrid

Una sfida così tirata non può non attirare la tua attenzione. Da una parte, quello che possiamo definire per molti aspetti il sorprendente Milan di Pioli, squadra ben organizzata tatticamente e sempre pronta a colpire con i suoi terminali offensivi, da Ibra a Giroud, da Leao a Rebic. Dall’altra i Colchoneros di Simeone, che della coesione fa uno dei suoi principali valori, ed è in grado di rendere la serata impegnativa a qualsiasi avversaria.

Andiamo a conoscere i mercati per scommettere con le migliori quote* di Marathonbet su Milan-Atletico!

Pareggio nel primo tempo, a quota 2.02.
Parlavamo di equilibrio. Entrambe le contendenti hanno cominciato molto bene la stagione. Il Milan sembra non aver patito particolarmente le circostanze in cui Ibra è stato assente, e ha fornito più volte prestazioni di rara compattezza, potendo contare sull’assoluto valore di Kjaer e Tomori come custodi della difesa. L’ipotesi che la prima frazione si concluda in parità non è da scartare.

1X + Over 1,5 gol, a quota 2.06
Tra i pronostici di Milan – Atletico Madrid una delle nostre raccomandazioni per scommettere su Marathonbet è il risultato finale della partita più il totale dei goal, che solitamente regala opzioni molto preziose. San Siro attende da troppo tempo un successo nelle notti di Champions: una vittoria, magari sofferta, è uno scenario da considerare.

Quote per scommettere su Under 2,5, a 1.77
La solidità difensiva di Milan ed Atletico è un dato di fatto che non può essere tralasciato. Se il match terminasse per 1-1, ad esempio, questa scommessa risulterebbe vincente.

Vuoi saperne di più? Clicca sul pulsante qui sotto e avrai accesso a tutti i mercati disponibili per scommettere sulla partita!

SCOMMETTI QUI SU MILAN – ATLETICO – OLTRE 400 MERCATI


Anteprima scommesse Milan-Atlético

Chiudere la seconda giornata di Champions League con 0 punti per il Milan o con 1 punto per l’Atletico potrebbe essere un problema, soprattutto per la squadra del Cholo, che dovrà poi affrontare un doppio confronto con il Liverpool di Klopp, uno dei favoriti per la vittoria. Il calendario non ammette battute d’arresto e la squadra ospite fare gli straordinari contro un Milan che sembra aver ripreso la forma dei giorni migliori, tornando a lottare per il vertice in una Serie A che non vince da più di 10 stagioni.

L’Atletico arriva a questa edizione della Champions League con una delle squadre più ricche d’Europa. Le varianti che ha il tecnico, soprattutto dal centrocampo in poi, sono infinite. Acquisti appariscenti (Rodrigo de Paul e Antoine Griezmann su tutti) si accompagnano a talenti come Joao Félix, o all’esperienza di Koke, Savic e Oblak, e soprattutto Suarez.

Pioli deve dunque stare in guardia, perché l’incrocio è di quelli delicati. Il centrocampo attende che Kessiè torni ad essere quello visto l’anno scorso (l’ivoriano è ancora in cerca della migliore condizione), ma può fare affidamento su un Tonali in grande crescita. In avanti le soluzioni sono collaudate, ma è innegabile che la guida di Ibrahimovic faccia la differenza in sfide di questo livello: lo svedese è ancora decisivo, l’auspicio dei tifosi di casa è di averlo pronto.

*Quote soggette a variazione.