Pallavolo, partono gli Europei maschili

59

Dopo la medaglia di bronzo ottenuta dalle nostre ragazze nei campionati d’Europa in Turchia, la nazionale azzurra è pronta a regalarci soddisfazioni agli Europei maschili di pallavolo, che si svolgeranno dal 13 al 29 settembre, in 4 nazioni europee: Francia, Slovenia, Belgio e Olanda.

Sono 24 le squadre partecipanti per un Europeo che sta per chiudere la lunga stagione della pallavolo per le selezioni nazionali. La favorita numero uno, sulla lavagna di Marathonbet e non solo, è la Polonia. La squadra allenata dal nuovo tecnico di Perugia, Vital Heynen, parte dal Titolo Mondiale conquistato un anno fa a Torino e quest’anno ha inserito in un meccanismo, già quasi perfetto, il top player Wilfredo Leon. Un’altra accreditata pretendente al titolo continentale è la nazionale campione uscente, la Russia, una squadra capace di tutto. Dietro queste due nazionali con i favori del pronostico, troviamo l’Italia che dovrà trovare gli stimoli giusti in questo torneo che farà anche da prova generale per i Giochi Olimpici di Tokyo. La nazionale tricolore è stata inserita nella Pool A, giocherà quindi la fase gironi a Montpellier (Francia) e le avversarie saranno tutte molto agguerrite.

Gli azzurri esordiranno giovedì 12 settembre contro il Portogallo alle ore 17.15, poi incontreranno la Grecia (venerdì 13 settembre, ore 20.45) e la Romania (domenica 15 settembre, ore 14.00), tre match sulla carta agevoli. Poi l’asticella si alzerà per gli ultimi due incontri che saranno determinanti ai fini della classifica finale: la sfida con la Bulgaria, prevista per martedì 17 settembre e la grande chiusura contro la Francia di mercoledì 18 settembre.

Le 24 nazionali partecipanti sono state suddivise in quattro gironi da sei squadre ciascuno, ogni formazione affronterà le altre inserite nel proprio raggruppamento e le prime quattro classificate accederanno agli ottavi di finale dove inizierà la fase a eliminazione diretta.

 

IL PROGRAMMA

Giovedì 12 settembre:
14.15 Bulgaria vs Grecia (Pool A, a Montpellier)
14.30 Turchia vs Russia (Pool C, a Lubiana)
17.15 Italia vs Portogallo (Pool A, a Montpellier)
17.30 Finlandia vs Macedonia (Pool C, a Lubiana)
20.30 Slovenia vs Bielorussia (Pool C, a Lubiana)
20.45 Francia vs Romania (Pool A, a Montpellier)

Venerdì 13 settembre:
14.00 Repubblica Ceca vs Ucraina (Pool D, a Rotterdam)
15.00 Serbia vs Germania (Pool B, ad Anversa)
17.15 Bulgaria vs Romania (Pool A, a Montpellier)
17.00 Estonia vs Polonia (Pool D, a Rotterdam)
17.15 Bulgaria vs Romania (Pool A, a Montpellier)
17.30 Slovacchia vs Spagna (Pool B, ad Anversa)
17.30 Macedonia vs Turchia (Pool C, a Lubiana)
20.00 Olanda vs Montenegro (Pool D, a Rotterdam)
20.30 Bielorussia vs Russia (Pool C, a Lubiana)
20.30 Belgio vs Austria (Pool B, ad Anversa)
20.45 Italia vs Grecia (Pool A, a Montpellier)

Sabato 21 settembre:
Ottavi di finale (7 partite: 1 in Francia, 2 in ciascuna delle altre sedi)

Domenica 22 settembre:
Ottavi di finale (1 partita in Francia)

Lunedì 23 settembre:
Quarti di finale (1 partita in Slovenia, 1 partita in Olanda)

Martedì 24 settembre:
Quarti di finale (1 partita in Francia, 1 partita in Belgio)

Giovedì 26 settembre:
Semifinale 1 (in Slovenia)

Venerdì 27 settembre:
Semifinale 2 (in Francia)

Sabato 28 settembre:
Finale per il terzo posto (a Parigi)

Domenica 29 settembre:
Finale Europei 2018 volley maschile (a Parigi)