La Juve taglia fuori l’Inter dalla corsa Scudetto. Sconfitta Real in Spagna, in Premier sorridono Chelsea e United

I risultati dei big match in Italia, Spagna e Inghilterra

75
La Juve taglia fuori l’Inter dalla corsa Scudetto. Sconfitta Real in Spagna, in Premier sorridono Chelsea e United

Tra le polemiche e il caos legato all’emergenza Coronavirus in Italia, la Serie A è riuscita a recuperare nell’ultimo fine settimana il ventiseiesimo turno di campionato. In un Allianz Stadium senza la presenza del pubblico, la Juventus ha superato l’Inter (2-0) nel big match di giornata, riconquistando la vetta della classifica e, di fatto, estromettendo i nerazzurri dal discorso scudetto. Gli uomini di Antonio Conte, infatti, adesso sono distanti 9 punti dal primo posto (ma con una gara ancora da recuperare). I bianconeri, invece, con la vittoria rimediata contro l’Inter, sono riusciti a scavalcare la Lazio (adesso a -1 dai campioni d’Italia) in un duello che sarà destinato a protrarsi fino alla fine del torneo. Negli altri match del turno di recupero, Milan, Verona e Parma escono sconfitte dalle rispettive sfide contro Genoa, Sampdoria e Spal.


Emergenza Coronavirus, cosa accadrà in Serie A?

Sul fronte extra sportivo continua a regnare l’incertezza. Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha invitato la Federcalcio a valutare immediatamente la possibilità di sospendere il campionato (come tra l’altro ha già fatto la Federbasket) mentre Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Calciatori, ha indetto due giornate di sciopero, minacciando di fermare tutto. In attesa di conoscere cosa verrà fuori dalla prossima assemblea di Serie A, il campionato dovrebbe ritornare nel prossimo fine settimana con il big match della ventisettesima giornata tra Atalanta e Lazio, sfida decisiva per i biancocelesti secondi in classifica. La Juventus anticiperà a venerdì contro il Bologna mentre l’Inter ospiterà domenica il Sassuolo.


Champions ed Europa League, l’Italia sfida la Spagna.

Se il futuro della stagione di Serie A resta in bilico, in settimana si tornerà in campo per giocare il ritorno degli ottavi di finale di Champions League e l’andata degli ottavi di finale di Europa League, con tre squadre italiane impegnate nei prossimi giorni nelle due competizioni continentali. Comincia l’Atalanta che giocherà in Spagna martedì 10 marzo al Mestalla (rigorosamente a porte chiuse) contro il Valencia per difendere il 4-1 dell’andata e guadagnare il pass per una storica qualificazione tra le migliori otto squadre della Champions League.


Giovedì 12 marzo sarà invece la volta di Inter e Roma in Europa League che scenderanno in campo rispettivamente contro il Siviglia in trasferta e contro il Getafe a Milano: entrambe le sfide si giocheranno senza pubblico.


Inghilterra, allo United il derby di Manchester.

In Premier League si rilanciano in classifica Chelsea e Manchester United, con i Red Devils di Ole Gunnar Solskjaer che hanno battuto 2-0 i cugini del City nella stracittadina di Manchester. Lo United è tornato così al quinto posto a 45 punti, a 3 lunghezze di distanza dalla zona Champions e dal quarto posto, oggi occupato dal Chelsea che negli ultimi sette giorni ha eliminato il Liverpool dalla FA Cup e vinto contro l’Everton in campionato.


Resta fermo ancora al palo il Tottenham di Jose Mourinho che contro il Burnley non è andato oltre il pareggio (gli Spurs non vincono in Premier da tre partite di fila), e martedì 10 marzo saranno impegnati in Germania contro il Lipsia in Champions League, con l’obiettivo di ribaltare l’1-0 della gara di andata a Londra. Impegno di fondamentale importanza anche per il Liverpool in Champions League, con i campioni in carica della massima competizione continentale che saranno protagonisti ad Anfield contro l’Atletico Madrid che, nel match di andata, era riuscito ad imporsi (1-0) in Spagna. Impegni in trasferta in Europa League per il Manchester United (in Austria contro il LASK Linz) e per i Wolves, protagonisti in Grecia contro l’Olympiacos.


In Premier League, mercoledì 11 marzo si recupererà Manchester City-Arsenal mentre nel prossimo fine settimana due saranno i match da seguire con attenzione, quello tra Tottenham e Manchester United di domenica 15 marzo e, nel posticipo di lunedì 16 marzo, il derby del Merseyside tra l’Everton di Carlo Ancelotti e il Liverpool di Jurgen Klopp.


Spagna, nuova sconfitta per il Real Madrid: Barca solo in testa.

Chiudiamo il nostro tour tra i maggiori campionati d’Europa con l’avvincente sfida tra Barcellona e Real Madrid nella Liga. Nel posticipo di domenica sera, un gol dell’ex Fiorentina Cristian Tello nel finale di Betis-Real Madrid ha condannato le merengues alla terza sconfitta stagionale in campionato (la seconda nelle ultime tre giornate), favorendo così il contro sorpasso del Barcellona in classifica che intanto ha battuto 1-0 la Real Sociedad. I blaugrana adesso hanno 2 punti di vantaggio sui blancos. Pareggi in zona Champions League per Siviglia, Getafe ed Atletico Madrid. Nel prossimo turno della Liga il Barcellona giocherà a Maiorca mentre il Real Madrid ospiterà l’Eibar nell’anticipo di venerdì 13 marzo.