Europei 2020, l’Italia punta alla settima vittoria

46

I campionati di calcio si fermano per fare posto alle partite delle nazionali che si giocano le qualificazioni per gli Europei 2020. Questa sarà la penultima sosta, mentre a novembre, con le restanti due partite, ci saranno le sentenze definitive.

L’Italia è a un passo dalla qualificazione, primeggiando il proprio girone a punteggio pieno, mentre la terza in classifica, l’Armenia, è staccata di 9 punti. Sabato sarà di scena all’Olimpico di Roma contro la Grecia, squadra che nelle ultime cinque partite ha raccolto soltanto 2 punti, mentre tra una settimana ci sarà la trasferta contro la Cenerentola del girone, il Liechtenstein, che sorprendentemente ha raccolto il suo primo punto, giocando fuori casa contro la Grecia.

Per chi vuole divertirsi a fare pronostici su Marathonbet, la formazione di Mancini, per effetto del successo nell’ultimo incontro a Tampere, potrebbe festeggiare la qualificazione vincendo il match contro i greci, qualora i finlandesi venissero sconfitti in casa della Bosnia oppure se l’Armenia non dovesse vincere con il Liechtenstein. Molte novità tra i convocati, il portiere dell’Atalanta Gollini, il difensore del Napoli Di Lorenzo e il ritorno di Zaniolo.

Nel Girone C sfida importante per l’Olanda che ospita l’Irlanda del Nord. Quest’ultima, assieme alla Germania, conduce la classifica con tre punti di vantaggio sugli Orange, che hanno una partita in meno, ma la gara di domani sera è fondamentale per gli olandesi per non perdere il treno diretto per la qualificazione. Altri gironi sono ancora in piena evoluzione: Irlanda, Danimarca e Svizzera nel Gruppo D sono raccolte in soli tre punti, nel Gruppo E Croazia, Slovacchia e Ungheria addirittura sono in un fazzoletto di un soltanto punto. Nel girone della Spagna tre squadre si giocano il secondo posto: Svezia, Romania e Norvegia, mentre nel Gruppo G in 5 punti troviamo ben 5 nazionali.