Champions League, parte la nuova stagione del prestigioso torneo

171

Parte la Champions League 2019/2020. Dopo la vittoria del Liverpool, il nuovo torneo è iniziato ufficialmente il 25 giugno, con le gare di andata delle qualificazioni. Al primo turno preliminare partecipano 32 squadre, le 31 qualificate attraverso i rispettivi campionati e la vincente del turno di qualificazione. Le 32 squadre, ai fini del sorteggio, sono suddivise in teste di serie e non.

LE TESTE DI SERIE

Celtic (Scozia), Bate Borisov (Bielorussia), Astana (Kazakistan), Ludogorets (Bulgaria), Qarabag (Azerbaijan), Maribor (Slovenia), Stella Rossa (Serbia), Sheriff Tiraspol (Moldavia), Rosenborg (Norvegia), HJK Helsinki (Finlandia), Dundalik (Repubblica d’Irlanda), F91 Dudelange (Lussemburgo), FK Shkëndija (Macedonia), The New Saints FC (Galles), Slovan Bratislava (Slovacchia), AIK Solna (Svezia)

 

Il regolamento del primo turno

Le 32 squadre partecipanti al primo turno preliminare verranno divise in tre gironi, due da 10 e uno da 12, con un’ulteriore suddivisione fra teste di serie e non. I club sconfitti in questo turno saranno poi trasferiti nel secondo turno di qualificazione di UEFA Europa League, mentre le vincenti accederanno al 2° turno preliminare di Champions.

GRUPPO 1

  • Nõmme Kalju (EST) – Shkëndija (MAC)
  • Süduva (LTU) – Crvena Zvezda (SRB)
  • Ararat-Armenia (ARM) – AIK Solna (SVE)
  • Astana (KAZ) – CFR Cluj (ROM)
  • Ludogorets (BUL) – Ferencvaros (HUN)

GRUPPO 2

  • Celtic Glasgow (SCO) – Sarajevo (BOS)
  • Sheriff Tiraspol (MOL) – Saburtalo (GEO)
  • F91 Dudelange (LUS) – Valletta (MAL)
  • Partizan Tirana (ALB) – Qarabag (AZE)
  • Slovan Bratislava (SLV) – Sutjeska Niksic (MON)

GRUPPO 3

  • Linfield (IRN) – Rosenborg (NOR)
  • Valur Reykjavik (ISL) – Maribor (SLO)
  • Dundalk (IRL) – Riga FC (LET)
  • The New Saints (GAL) – Feronikeli (KOS)
  • HJK Helsinki (FIN) – HB Tórshavn (FRØ)
  • BATE Borisov (BIE) – Piast Gliwice (POL)

Il regolamento del secondo turno

Al secondo turno preliminare si aggiungeranno Basilea (Svizzera), Olympiakos (Grecia), PSV Eindhoven (Olanda), Viktoria Plzen (Repubblica Ceca).

La UEFA, tramite il proprio sito ufficiale, ha annunciato che la finale della Champions League 2019-2020 si giocherà in Turchia, all’Ataturk, stadio teatro di brutti ricordi per i tifosi milanisti, infatti nel 2005 si disputò Milan – Liverpool, quella della famosa rimonta degli inglesi da 0-3. A Danzica, invece, si disputerà la finale di Europa League.

Il pronostico

Per chi vuole divertirsi a fare pronostici su marathonbet.it, il primo turno di qualificazione si giocherà martedì 9 luglio. Saranno tutte partite equilibrate, con squadre che rappresentano nazioni di seconda fascia, tra le favorite troviamo nomi di club importanti, Celtic, Stella Rossa, Rosenborg su tutte, ma in questo periodo della stagione questi incontri sono difficili da pronosticare anche per gli scommettitori esperti. Le favorite per la vittoria finale invece sono sempre le stesse: Real, Barcellona, Manchester City, Liverpool, Bayern, Psg, Juventus.