Champions League, il ritorno delle semifinali

0
110

Tutto pronto per le due semifinali di ritorno della Champions League.

Liverpool – Barcellona

Dopo il successo del Barça per 3-0 nella partita di andata, c’è grande attesa per il match di ritorno a Liverpool. La partita tra i Reds e i catalani rischia di non avere in campo giocatori importanti. Firmino, infatti, come riportato dal sito ufficiale del Liverpool, non giocherà la sfida di ritorno contro il Barcellona per un infortunio muscolare e proverà a recuperare per la partita di campionato inglese contro il Wolverhampton.
Probabile anche l’assenza di Mohamed Salah, uscito in barella durante la partita contro il Newcastle, anche se Klopp dopo la gara ha dichiarato di essere ottimista sulle condizioni dell’attaccante.

Anche il Barcellona ha qualche preoccupazione per Ousmane Dembelè, che è uscito dal campo dopo solo cinque minuti, nel match di campionato di sabato, a Vigo contro il Celta. I catalani partono con i netti favori del pronostico, ma la partita del Liverpool giocata al Camp Nou, lascia un piccolo spiraglio per la “rimontada“. Per i bookmakers di marathonebet.it, il Barcellona resta favorito per il passaggio del turno, mentre il Liverpool per la vittoria nei 90 minuti.

Probabili Formazioni

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk,
Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino,
Mané.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet,
Alba; Rakitic, Busquets, Arthur; Messi, Suarez, Coutinho.

Ajax – Tottenham

Tutti abbiamo ancora negli occhi la splendida partita dell’Ajax sul campo del Tottenham. I Lancieri giocano questa competizione da luglio e hanno inaspettatamente iniziato una marcia fin qui trionfale. Le più belle prestazioni sono state giocate in trasferta, a Monaco, Madrid, Torino e infine all’Hotspur Stadium, ed in
molti, soprattutto i bookmakers, vedono già in finale la squadra
olandese.

Il Tottenham, orfana di Keane, proverà a ripetere la grande
prestazione dei quarti di finale contro il Manchester City, ma la
sensazione, anche dopo la sconfitta di sabato in campionato, è che la squadra di Pochettino, abbia terminato la benzina. Ma un piccolo allarme, è stato segnalato nella formazione dei Lancieri, sia Ziyech che Mazraoui hanno iniziato il digiuno del
Ramadan, che terminerà il 4 giugno. Entrambi non assumeranno cibo e liquidi con la luce del sole, tutto questo a pochi giorni dalla decisiva partita di ritorno, la partita inizierà alle 21.00, con il sole che tramonterà 20 minuti dopo. Ma la questione del digiuno per i giocatori musulmani si ripropone ormai da molti anni. L’ultimo è stato Salah che l’anno
scorso arrivò alla finale di Champions League in pieno Ramadan, e non fece una delle sue migliori prestazioni.

Le probabili formazioni

Ajax (4-3-3): Onana; Tagliafico, Blind, de Ligt, Veltman; de
Jong, Schone, Van de Beek; Neres, Tadic, Ziyech

Tottenham (3-4-3): Lloris; Alderweireld, Sanchez, Vertonghen;
Trippier, Eriksen, Wanyama, Rose; Alli, Llorente, Son