Bundesliga – Alla stretta finale

242

Mancano solo due giornate alla fine della Bundesliga, e molti verdetti devono essere ancora ufficializzati.

La corsa al Campionato

Per il titolo finale, manca ancora un piccolo sforzo al Bayern Monaco, per aggiudicarsi il suo 28° titolo, il settimo consecutivo. La squadra del presidente Karl Heinz Rummenigge ha quattro punti di vantaggio sul Borussia Dortmund, e se sabato dovesse vincere sul campo del Lipsia, oppure se dovesse perdere il Dortmund, che ospita il Dusseldorf, potrà festeggiare con una giornata di anticipo. Nel caso di sconfitta del Bayern, l’ultima giornata, i bavaresi ospiteranno il Francoforte, che è in piena lotta per
entrare in Champions League.

La sfida per la Champions League.

Tre dei quattro posti per l’entrata in Champions League nella prossima stagione sono già aggiudicati da Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Lipsia. Per la quarta poltrona ben cinque squadre sono divise da solo tre punti. Il Francoforte ha dilapidato un grosso vantaggio in classifica, sicuramente per l’impegno in Europa League, e nel turno precedente è stato asfaltato per 6-1, dal Leverkusen, che lo ha raggiunto in classifica. A 52 punti troviamo il Mochengladbach e il Wolfsburg, mentre a 51 punti l’Hoffenheim. Il calendario è a favore del Leverkusen, che deve incontrare lo Schalke ed Hertha, che
non hanno nulla da chiedere a questo campionato. Ma tutte le partite saranno giocate fino all’ultimo respiro, perché queste cinque squadre si giocheranno anche l’entrata diretta in Europa League e l’entrata per le qualificazioni in Europa League, che partirà da luglio.

La lotta per la salvezza

Per la salvezza ci sono tre squadre, che si giocano un posto per la possibile salvezza. In Bundesliga retrocedono due squadre direttamente e una giocherà la partita di play-off retrocessione, contro la terza classificata nel campionato di Serie B tedesca. Le tre squadre impegnate nella lotta salvezza sono lo Stoccarda con 24 punti, il Norimberga con 19 e l’Hannover con 18 punti. Lo Stoccarda ha molte probabilità di giocare lo spareggio, domenica riceverà il Wolfsburg e terminerà il campionato sul campo
del Friburgo, squadra già salva da settimane. Le altre due squadre devono vincere le ultime due sfide e sperare in un doppio scivolone dello Stoccarda.

I promossi e bocciati

Se dovesse vincere il campionato, il Bayern confermerebbe i favori del pronostico iniziale di tutti i bookmaker, mentre il Dusseldorf merita un bel 7.5 se si considera l’obiettivo iniziale, ma quasi una insufficienza, per un girone di ritorno, dove ha sperperato un grande vantaggio sui rivali del Bayern. Un ottimo voto lo merita il Lipsia, che oramai fa parte da anni del gotha della Bundesliga. Deludente il campionato dell’Eintracht, ma merita un ottimo voto per le prestazioni in Europa League. Le altre squadre che hanno deluso le aspettative sono sicuramente il Leverkusen, lo Schalke e lo Stoccarda. Un ottimo voto merita il Fortuna Dusseldorf, neopromossa, che termina il campionato a metà classifica, al contrario del Norimberga, l’altra squadra neopromossa. Grande voto merita anche il polacco Lewandowski, che con 22 goal, precede di quattro marcature Alcacer, il bomber del Dortmund.