La 24a giornata di Premier League non è solo Chelsea vs Arsenal

Chelsea vs Arsenal è la ciliegina sulla torta del ricco 24° turno di Premier

88

Oltre al big match tra Blues e Gunners, da non perdere Sheffield United-Manchester City e Everton-Newcastle

Appassionati di calcio d’oltremanica, allacciate le cinture perché siamo pronti a partire alla volta della 24a giornata di Premier League. Ad attenderci al nostro arrivo ci saranno scontri epici – su tutti Chelsea vs Arsenal – e duelli rusticani come quello tra la rivelazione Sheffield United ed un Manchester City che haforse abbandonato l’idea di provare a vincere il torneo nazionale. Non solo:occhi puntati poisull’appassionante sfida tra l’Everton di Ancelotti ed il Newcastle di Bruce e sulle altre gare, forse dall’esito meno incerto visti i valori delle formazioni in campo, ossia: Leicester City vs West Ham, Tottenham vs Norwich City, Manchester United vs Burnley e Wolverhampton vs Liverpool. Di minor appeal, ma parliamo pur sempre di partite di Premier,“le battaglie pallonare” Bournemouth-Brighton, Aston Villa-Watford e Crystal Palace-Southampton.


Sfide“minori”

Abituati ad entusiasmarci per le sfide d’alta classifica, dimentichiamo come gli scontri tra squadre che si trovano nelle zone meno nobili del tabellone inglese possano essereemozionanti.Questo è il caso di Aston Villa vs Watford: chi trionferà potràtornare a “rifiatare” per un po’. Il match tra Bournemouth e Brighton, parimenti, è una grande opportunità per entrambe queste formazioni: i rossoneri vincendo proverebbero a uscire dalle sabbie mobili della retrocessione, mentre i biancoblu tenterebbero invece di consolidare un percorso sportivo all’insegna della “precaria tranquillità”. Tra le altre gare in programma, forse caratterizzate daminor appeal, c’èCrystal Palace-Southampton. Dopo l’ottimo 2 a 2 contro il City, la squadra diHodgsonparte favorita nei confronti del team di Hasenhüttl, sconfitto in rimonta dai Wolvesper 3 a 2.


Corazzate contro sparring partners?

Il nostro metaforico viaggio alla scoperta di questa 24a giornata ci conduce ora al cospetto di Leicester vs West Ham. Le Foxes, sconfitte clamorosamente dal Burnley, sono pronte ad incantare nuovamente gli amanti del bel calcio, non solo d’Inghilterra, provando ad avere la meglio sugli Irons,usciti invitti dalla sfida con l’Everton. Il Tottenham di Mourinho, dopo il clamoroso 0 a 0 contro il Watford con tanto di salvataggio sulla linea di porta avversaria da parte di Pussetto,è pronto ad imporsi nei confrontidelNorwich City, ultimo in classifica, mentre il Manchester United, dopo aver perso contro l’imbattibile Liverpool di quest’anno, vorrà assolutamente rifarsi con il Burnley. E che dire, appunto, del Liverpool che giocherà sul campo dei Lupi? Una sola parola: vittoria!


Due gare da seguire

Sheffield United-Manchester City e Everton-Newcastle sono due gare da seguire dal primo all’ultimo minuto. Immaginiamo già che alcuni di voi storceranno il naso poiché penseranno che la squadra di Ancelotti non è certo una big e non giocherà nemmeno contro uno “squadrone”. Vero, ma non è questa la considerazione da fare: i Toffees stanno costruendo un team che nei prossimi 5 anni sarà un top club ed osservarnela crescita, fin dalla partita contro i bianconeri di Steve Bruce, vincenti in casa con il Chelsea per 1 a 0, diviene fondamentale. Il City di Guardiola, dopoaver dominato contro la “bestia nera”Crystal Palace ed aver ottenuto un miserrimo punticino, con quale atteggiamento scenderà sul terreno del Bramall Lane sapendo che ormai lo scudetto non è (quasi) più affar suo?


Il big match di giornata

Il match Chelsea vs Arsenal sarà un’occasione, peri cultori del calcio rapido e tecnico, di rifarsi gli occhi. La Premier, si sa, è il torneo di football più bello in assoluto proprio perché caratterizzato da grande rapidità e da quegli incredibili colpi di classe che solo i protagonisti più fortisono in grado di inventarsi dal nulla. In particolare lo scontro tutto da seguire tra Blues e Gunnersci regalerà imprevedibili capovolgimenti di fronte, contropiedi al fulmicotone ed un gioco che si svilupperà sulle fasce grazie agli specialisti Pulisic, mediano laterale di destra e prospetto davvero interessantevestito con la casacca blu, ed Ozil, vero e proprio jolly a disposizione di Artetacapace di giocare, all’oupo, anche da esterno d’attacco.Non va dimenticato che il team di Lampard arriva a questo importante scontro dopo aver perso, in extremis, con il Newcastle,mentre i Cannonieri sono reduci dall’1 a 1 con lo Sheffield United. Al di là di questi non impattanti risultati, siamo sicuri che il duello tra queste bigrisulterà spettacolare.


Icolpi di scena sono dietro l’angolo

Se questa è la nostra disanima relativa alla tre giorni inglese di martedì, mercoledì e giovedì, aspettiamoci interessanti colpi di scena non pronosticabili a priori: il torneo d’oltremanica è solito offrire risultati non sempre in linea con le previsioni, ed è forse questo uno dei motivi per cui la passione per la Premier League non conosce per noi confini.