PUNTO NBA – Semifinali in volata

0
147

Continuano le sfide dei Playoff NBA, semifinali molto equilibrate nelle due Conference.

La situazione a Ovest

I campioni uscenti dei Golden State Warriors sono in vantaggio 2-1 sui Rockets, la squadra di Houston, stanno combattendo alla grande, e dopo le prime due partite perse, si sono rifatti sabato notte, davanti al proprio pubblico, con un super James Harden, che ha giocato con una vistosa ferita all’occhio. Ora si attende il pareggio dei conti al Toyota Center di Huston.

L’altro quarto di finale tra i Portland Trail Blazers ed i Denver Nuggets vede in vantaggio 2-1 i Portland, trascinati da McCollum. La differenza fino ad ora è la vittoria a Denver in gara 2, mentre nella prima sfida casalinga, solamente la maratona di 3 ore e 27 minuti dei supplementari, hanno sancito la vittoria dei Portland, ed ora la gara 4 sarà decisiva, anche se Enes Kanter è in dubbio per una spalla lussata.

La situazione a Est

Trascinati dal gigante Joel Embiid, i Philadelphia 76ers, hanno ribaltato la serie contro Toronto Raptors. Per il centro di Philadelphia tre prestazioni da Superman, in particolare gara 3 con 33 punti e 10 rimbalzi, oltre 5 stoppate. Ora i Toronto devono trovare le contromisure, altrimenti devono lasciare il passo ai 76ers.

L’ultimo quarto di finale tra Milwaukee Bucks e i Boston Celtics, vedono in vantaggio i Bucks 2-1. Le due squadre sono trascinate da due veri fuoriclasse Irving e il greco Antetokounmpo, e sicuramente le loro prestazioni, saranno l’ago della bilancia di questa grande sfida. Al termine dell’ultima sfida Irving è stato molto polemico con gli arbitri, e tutto questo è sicuramente sinonimo di nervosismo.

Per i quotisti di marathonbet.it, il passaggio alle semifinali vede favoriti i Philadelphia76ers, i Portland Trai Blazers, i Milwaukee Bucks e i Golden State Warriors, ma dopo aver visto i primi match dei quarti di finale, tutto è possibile e soprattutto impronosticabile.

I Milwaukee Bucks, restano i favoriti della Eastern Conference, sui Toronto Bucks, mentre nel girone Western Conference, i netti favoriti sono i Golden State Warrior.

Anche per la vittoria finale del campionato Nba 2018/19, i Golden sono nettamente favoriti, ma i Bucks sognano la vittoria che manca oramai da troppo tempo.

Solamente dopo le possibili sette gare dei quarti, potremo avere le idee più chiare, anche se molti infortuni stanno precludendo le prestazioni di giocatori decisamente importanti. Si segna molto in queste prime partite e gli over degli handicapper si alza di partita in partita, perché ora ogni gara è da dentro o fuori, ed il livello di gioco, che è già spettacolare di suo, offre agli spettatori, che riempiono in ogni angolo di posto, i meravigliosi stadi coperti, gesta che solo il campionato NBA può regalare.