Mondiali di basket, Italia out a testa alta

48

Siamo nella seconda e decisiva settimana dei campionati mondiali di basket. Purtroppo, sarà orfana della nostra nazionale, che non accede ai quarti di finale dopo aver perso sabato contro la Spagna.

Gli azzurri hanno lottato per tutti i 40 minuti e resta il rammarico per una sconfitta maturata contro gli iberici solamente nel finale. Una partita combattuta testa a testa fin dal primo minuto, dove l’Italia era partita con un parziale di 15 – 5, ma la panchina lunga della Spagna, allenata da Sergio Scariolo, ha rimesso la gara in equilibrio per tutte e quattro le frazioni. Il parziale finale di 10 – 0 per la Spagna ha spento il sogno di accedere ai quarti, fissando il risultato a 67 – 60. Un mondiale sufficiente, dove, battendo le Filippine e l’Angola, la nazionale italiana ha conquistato la possibilità di partecipare al torneo preolimpico, che era l’obiettivo minimo, ma contro Serbia e Spagna la compagine tricolore non è riuscita a fare il salto di categoria e, soprattutto, nella sfida decisiva contro gli iberici, sono mancati gli apporti dei nostri top Belinelli e Gentile, il primo con uno score di 3 su 16 e il secondo con 3 su 9.

Per la vittoria di questo campionato del mondo, la squadra che ha impressionato finora è la Serbia, che non ha mai rischiato nelle partite già disputate, mentre il favorito team americano ha sofferto contro la Turchia, vincendo solamente ai supplementari. Per chi vuole divertirsi a fare pronostici su marathonbet.it, sembra che saranno queste due formazioni a giocarsi la vittoria finale.